Chic ed eccitazione: un mix esplosivo che unisce l’alta moda e il mondo del gioco d’azzardo

L’atmosfera dei casinò di Las Vegas, Monte Carlo e Macao è sempre stata associata al lusso e al glamour.

L’atmosfera dei casinò di Las Vegas, Monte Carlo e Macao è sempre stata associata al lusso e al glamour. Una visita ad un locale di lusso per giocare d’azzardo è stata un’ottima occasione per indossare I migliori abiti di stilisti famosi e i gioielli costosi. Andare al casinò era una specie di festa che richiedeva un’attenta preparazione. Tuttavia, nel tempo, i requisiti del codice di abbigliamento hanno iniziato ad ammorbidirsi, soprattutto con l’avvento della pandemia di coronavirus. Gli abiti lussuosi sono state lasciate appese nell’armadio, in attesa di tempi migliori, e le occasioni e i desideri di indossarle sono svanite insieme all’ultimo spruzzo di profumo, lasciando solo una scia di piacevoli ricordi.

Digitalizzazione è un tributo alla moda o una decisione forzata

Lo stile di vita rilassato della casa iniziò a interessare tutte le aree, inclusa l’industria dei giochi. A casa si sta bene: ti siedi sul divano comodo anche in pantaloncini ed inizi giocare poker, blackjack, roulette, Book of Ra, potresti fare anche gratis sul topcasinoonlinesicuri.it, sito dedicato al giocatori, senza preoccuparti di una macchia di vino rosso versata accidentalmente su una camicia bianca di Armani o di un filo uscito fuori posto sul abito di Roberto Cavalli. Vorresti uscire di nuovo dalla tua zona di comfort quando è già ti sembra tutto perfetto così? Non credo proprio.

Il 2020 ha cambiato tutto anche nel settore della moda. Le opportunità di vendita fisica erano molto limitate e anche quelli che in precedenza erano scettici sulla digitalizzazione hanno dovuto ripensare le loro opinioni. Nel 2020 la quota delle vendite online di beni di lusso è aumentata al 23% rispetto al 12% del 2019, quasi raddoppiando. Oltre ai grandi mercati del lusso Farfetch e YNAP, è apparsa la piattaforma Amazon Luxury Stores. Inoltre, i marchi di moda sono diventati molto più attivi nell’utilizzo dei social media e nella collaborazione con influencer su Instagram e TikTok.

I marchi di moda stanno cambiando e stanno adottando i canali digitali per stare al passo con il loro nuovo pubblico giovanile, per i quali lo shopping online è più familiare e conveniente. Ad esempio, gli Zoomer hanno il 38% di probabilità in più di acquistare online rispetto ai consumatori di altre generazioni.

Implementazione di alte tecnologie nell’industria del gioco d’azzardo e nella moda

Per mantenere i giocatori interessati, gli sviluppatori sono costantemente in competizione per rendere i loro prodotti più interessanti e attraenti. Alcuni dei cambiamenti e delle nuove tendenze introdotte quest’anno sono stati molto apprezzati dai giocatori di tutto il mondo. È probabile che molte di queste tendenze rimarranno con noi per molto tempo.

Tecnologie AI nel gioco d’azzardo consentirà di creare un’offerta individuale per ciascun cliente, tracciare e analizzare la sua attività, semplificare e rendere più affidabile l’identificazione, in particolare tramite la voce. Le tecnologie di intelligenza artificiale aiuteranno i proprietari di piattaforme di gioco online a identificare il comportamento dei giocatori e a creare i bonus più interessanti per loro.

Realtà virtuale e aumentata. Lo sviluppo e l’implementazione di tecnologie VR alle persone di interagire direttamente rendendo i siti slot online ancora più realistici e attraenti. Sarà giocabile con il visore Oculus Rift e HTC Vive.

Gucci utilizza attivamente tecnologie come AR, VR, chatbot basati sull’intelligenza artificiale e varie applicazioni. Quindi, il marchio lancia versioni virtuali delle sue collezioni e dei suoi prodotti. Allo stesso tempo, la quota di Gucci dei profitti di Kering è del 59%, quindi possiamo tranquillamente concludere che questo approccio funziona. Anche altri marchi stanno entrando nello spazio online. Ad esempio, la casa di moda Missoni ha dichiarato che prevede di raddoppiare le vendite online nei prossimi due anni.

Consumo consapevole e gioco responsabile

Un’altra sfida importante che l’industria della moda deve vincere è la crescita del consumo consapevole. Il 67% dei consumatori afferma che al momento dell’acquisto presta attenzione alla compatibilità ambientale dei materiali. In Italia la politica del consumo consapevole è sostenuta anche dalla Camera Nazionale della Moda Italiana. Nel 2021, l’organizzazione ha pubblicato il terzo documento (i primi due sono usciti nel 2016 e nel 2018), che prescrive raccomandazioni per materiali e sostanze chimiche che possono essere utilizzati nella produzione. Seguendo il nuovo corso, i marchi di moda dovrebbero ridurre gradualmente a zero la propria impronta ambientale.

Le stesse case di moda si stanno attivando per rendere i loro prodotti più sostenibili. Valentino dal 2022 rifiuterà di utilizzare la pelliccia naturale nelle collezioni. Gucci ha rilasciato sneakers realizzate in Demetra, un sostituto della pelle realizzato con il 77% di materiali di origine vegetale. Prada ha creato una gonna realizzata interamente in nylon riciclato.

Molti casinò online in Italia offrono modi per rilevare la dipendenza e fornire assistenza, fino a rimuovere i giocatori dall’elenco dei clienti. Poiché il numero di persone che non riescono a controllare le proprie abitudini di gioco è in costante aumento, è stata introdotta una politica di gioco responsabile. L’iniziativa appartiene a sviluppatori di software, agenzie governative e società di revisione che verificano l’integrità delle slot machine.

Written by Andrea Principe

le spiagge più belle della Liguria

Spiagge e calette più belle della riviera Ligure da non perdersi

Sette ristoranti premiati con la stella Michelin da scoprire e provare in Europa