Chiara Ferragni Unposted premiere: il look Prada che brilla di luce propria

Ferragni, ex studentessa di giurisprudenza di una piccola città vicino a Milano, ha iniziato il blog di The Blonde Salad nel 2009, adesso è in tutte le sale con un docu-film autobiografico

Il nome Chiara Ferragni potrebbe non essere familiare alla maggior parte degli over 35, ma l’alter ego della 29enne, The Blonde Salad è – per prendere in prestito la frase di Ron Burgundy – una specie di grosso problema. Ferragni, ex studentessa di giurisprudenza di una piccola città vicino a Milano, ha iniziato il blog di The Blonde Salad nel 2009. Documentando il suo stile personale pronto per la macchina fotografica, pieno di accostamenti, acconciature estrose e facce buffe.

La Ferragni è storia

Dieci anni dopo, ha 17,4 milioni di follower su Instagram e milioni di visualizzazioni di pagina al mese sul suo sito Web. Quest’ultimo ora funziona anche come un negozio che vende di tutto, dalle valigie agli stiletti disegnati dalla Ferragni stessa. C’è anche la collezione Chiara Ferragni, un marchio di scarpe con scarpe basse e stivali ricoperti dal suo logo esclusivo. La Ferragni potrebbe stimolare gli occhi delle generazioni più anziane che credono che il successo dovrebbe derivare da un talento riconoscibile. Ma, sempre più, sono persone come la Ferragni – che fondamentalmente ha fatto carriera scattando foto di se stessa in abiti fuori dalle righe – che stanno vincendo. La Ferragni è stato nella lista Forbes 30 under 30 due volte, oggetto di uno studio della Harvard Business School e di 55 copertine di riviste. È un esempio alfa di influencer: il nuovo termine per i lettori di social media che vanno oltre il blog su tutte le piattaforme, fustigando i marchi con la loro approvazione.

Unposted il docu-film

Dopo averci sbalordito alle scorse premiere del suo docu-film, per quella di New York Chiara ha dato il meglio di sé e di Prada! Si è presentata all’evento con indosso un completo che brilla di una luminosa nuance champagne adornato piume avorio, firmato dalla maison Prada. Il completo è uno spezzato completamente ricoperto di piume e strass, caratterizzato da dei pantaloni a palazzo e da un top a collo alto a maniche corte, decorato con cristalli sia sul collo che sul punto vita. Per completare il tutto, ha scelto dei sandali gioiello col tacco metallizzati della stessa maison. Per quanto riguarda il n make-up, per lei è stato pensato un rossetto bordeaux e strass ad allungare la riga dell’eye-liner, ad incorniciarle il viso un’elegante acconciatura raccolta con un ciuffo laterale che le cadeva sul viso. Bellissima!

Chiara Ferragni Calzedonia 2019: le nuove tendenze per i collant

 

Avatar

Scritto da Erika Barone

Gigi Hadid, Kaia Gerber e Katie Holmes indossano blazer over giganti, ecco perché copiarle

Gigi Hadid, Kaia Gerber e Katie Holmes indossano blazer over giganti, ecco perché copiarle

Roula Khalaf nuovo direttore del Financial Times: prima donna in 131 anni