Chiara Ferragni documentario: il successo di Unposted dopo pochi giorni al cinema

La fashion blogger più famosa del mondo e il grande debutto del docufilm sulla sua vita, conquista il pubblico ancora una volta

Dopo aver conquistato la 76esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, Chiara Ferragni e il suo documentario Unposted sono approdati al cinema Odeon di Milano, proiettando in anteprima il lungometraggio che in pochi giorni sta riscuotendo un successo straordinario.

Al cinema

Da martedì 17 fino a giovedì 19 il docufilm, presentato al Festival del Cinema di Venezia, sulla vita dell’imprenditrice digitale cremonese, Chiara Ferragni, sbarca nei cinema italiani. In molte sale i biglietti sono già esauriti, nonostante venga proiettato anche più volte al giorno: è il caso per esempio di Cremona, città natale della fashion blogger dove sulle visioni serali sono rimasti pochissimi posti disponibili. Un successo annunciato per il film diretto da Elisa Amoroso, con la quale Chiara ha stretto da subito un rapporto professionale unico. Per la prima milanese, Chiara Ferragni ha scelto di indossare un look firmato Etro: jumpsuit bustier in faille di seta nero con cintura tuxedo e maxi fiocco posteriore in jacquard di seta color geranio. A parteciparvi oltre alla sua famiglia e gli amici di una vita, numerose celebrità del mondo della moda come: Alberta e Massimo Ferretti, Jeremy Scott, Veronica Etro, Margherita Missoni, Lorenzo Serafini, Andre Della Valle, Sabina Belli, Amministratore Delegato di Pomellato, Riccardo Sciutto, Amministratore Delegato di Sergio Rossi, Leonetta Fendi e molti altri.

Ringraziamenti

“Spero che questo film emozioni almeno un po’ognuno di voi, e che vi ispiri a diventare la versione migliore di voi stesse”

Poche ore fa, Chiara Ferragni, ha condiviso una foto nella quale ringrazia tutti coloro che le sono stati vicino nella realizzazione del docufilm e anche i suoi fan. Non possiamo che riconoscere all’imprenditrice digitale tutto quello che è riuscita a creare nel mondo della moda e grazie al sapiente uso dei social network. Dichiara inoltre più volte che il suo obiettivo non era quella di diventare famosa, ma di fare qualcosa nella vita di grande senza l’aiuto di nessuno. Non ci resta che dire: “complimenti Chiara ci sei riuscita”.

Avatar

Scritto da chiaradinunzio

Lady Gaga e Bradley Cooper: dopo l’Oscar insieme a Panarea

Milano Fashion Week: aspettando i best beauty look in passerella