Il look di Charlotte Casiraghi sarà firmato dalla “stilista di famiglia”

Prepariamoci a non vederla più (solo) in Chanel, Saint Laurent, Gucci e via elencando Maison

Charlotte Casiraghi ha una stilista in famiglia. Prepariamoci a non vederla più (solo) in Chanel, Saint Laurent, Gucci e via elencando Maison (bellissima in Chanel per le sue seconde nozze). Prepariamoci a vederla vestita Pauline Ducruet. Nient’altro che la cuginetta di Charlotte Casiraghi, figlia di zia Stephanie e di Daniel Ducruet. Al matrimonio di Charlotte Casiraghi e Dimitri Rassam è stata tra le prime ad aver condiviso sui social la sua presenza e felicità. In collier di Bulgari e jumpsuit da sera.

Pauline Ducruet

La sua linea è firmata per il brand Alter Designs. È unisex come vuole oggi il gender-free, e le prime immagini, anzi, i dettagli, delle sue creazioni, li ha condivisi su Instagram.

Preparandosi all’Esordio

Pauline si è trasferita a New York per uno stage da Vogue, e c’è rimasta per inseguire il suo grande sogno: la moda. Dopo essersi diplomata all’Istituto Marangoni di Parigi e dopo una prima esperienza da Vuitton, la giovane Ducruet si è iscritta alla Parsons School, esperienza conclusasi lo scorso dicembre, giorno salutato sui social come «l’inizio del resto della mia vita». Ora l’ambizione è debuttare con una linea tutta sua, e restare in quella metropoli dove avrebbe dovuto trascorrere solo pochi mesi. «Avevo bisogno di forgiare il mio carattere, imparare a sbrogliarmela da sola. Sono cresciuta circondata da molto amore, ma talvolta mi sentivo dentro a una bolla. A New York abito nel Village, lì mi sono costruita il mio mondo».

Pauline Ducruet

Un po’ di vita privata di Pauline Ducruet

Un universo fatto di amici, molto rock ‘n’ roll, qualche “lavoretto” – Pauline è testimonial per il mercato asiatico di Lancaster, brand nato a Monaco – tatuaggi, il primo fatto a 17 anni con mamma, “ricordati sempre di osare”, e sport, fitness e boxe soprattutto, non più i tuffi di cui è stata campionessa, dodicesima ai Giochi olimpici giovanili di Singapore nel 2010. Non un fidanzato, tema sul quale Pauline è molto schiva. Una lezione imparata anche questa da mamma Stéphanie, una che sa bene sulla propria pelle cosa significhi vivere gli amori sulle pagine dei giornali.

Charlotte Casiraghi indossa Chanel per il suo secondo matrimonio e copia la nonna Grace

Avatar

Scritto da Erika Barone

Chiara Ferragni costumi: per uno stile impeccabile anche in spiaggia

La T-shirt: da Brando a Madonna, storia di un grande amore

La T-shirt: da Brando a Madonna, storia di un grande amore