Champs-Elysees, boutique di lusso

Ecco le vie più care in cui aprire un negozioOgni grande città ha una via in cui sono presenti i negozi più costosi e lussuosi, in cui si possono ammirare accessori, vestiti, gioielli considerati veri e propri oggetti del desiderio, tutti in una sola volta.

Ma quanto costa affittare una boutique in queste celebri strade dello shopping esclusivo?

Colliers International ha provato a rispondere a questa domanda stilando una classifica delle vie più care in cui aprire un’attività in base al denaro necessario per poter affittare uno spazio tra le boutique dei designer più famosi e apprezzati.

Prima posizione per l’Avenue des Champs-Elysees a Parigi con 1.256 dollari a metro quadro, che supera inaspettatamente Fifth Avenue, celebre strada dello shopping della Grande Mela (1.250 dollari), che abbandona così la vetta della classifica, perdendo il 10.7 percento rispetto all’anno precedente.

Ciò dimostra l’importanza della capitale francese nel mondo del lusso, suggellato dagli innumerevoli successi di LVMH, il più grande gruppo di marchi pregiati del mondo.

Terza posizione con 1.205 dollari per Russel Street a Hong Kong, seguita da Bond Street (1.174 dollari), must dello shopping londinese.

Ecco finalmente apparire nella lista una strada italiana: per affittare un negozio accanto ai grandi nomi del fashion in Via Montenapoleone, centro nevralgico della Moda italiana e non solo servono 929 dollari per ciascun metro quadro.

Anche Roma è nella speciale classifica con 590 dollari al mq per uno spazio in via Condotti.

Avatar

Written by Monica

Pitti Immagine Bimbo 71

Blend Tower