CES 2017: l’auto che si guida da sola è la protagonista indiscussa, manca poco

Vittoria Casiraghi
08/01/2017

Al CES 2017 di Las Vegas domina l'auto che si guida da sola, ecco tutto ciò che dobbiamo sapere

CES 2017: l’auto che si guida da sola è la protagonista indiscussa, manca poco

Al CES 2017 di Las Vegas domina l’auto che si guida da sola, ecco tutto ciò che dobbiamo sapere

Connessa, efficiente, sicura: l’auto del futuro è arrivata al CES 2017 di Las Vegas e tutti gli occhi sono per lei. Fra le tante innovazioni tecnologiche nulla ha interessato la stampa e gli ospiti quanto le svariate proposte inerenti l’auto intelligente.

Tutte le più importanti case automobilistiche sono in corsa per debuttare quanto prima sul mercato di vasta scala, modificando totalmente le abitudini delle persone. Il tempo speso in macchina sarà ripensato: ce ne staremo comodamente a leggere, riposare, lavorare dal tablet, telefonare, mentre lei ci porta a destinazione.

Se la Bmw serie 5 G30 ha portato i giornalisti in giro per la città – dando dimostrazione pratica della sua intelligenza e autonomia – Mercedes si è concentrata sui sedili che massaggiano il passeggero il fase relax. Tesla ha confermato il suo essere in prima fila in questa rivoluzione non facendosi trovare impreparata. I tempi? Alcuni sostengono che questi gioielli potrebbero essere commercializzati già fra un paio d’anni. In realtà la questione più urgente, al momento, è modificare la legislazione che non è stata pensata per un’eventualità tanto fantascientifica. Invece il futuro, ora, è qui.