Torna shu uemura a Milano: la celebrazione della bellezza

L’esclusivo marchio giapponese di make-up e skincare ha inaugurato la rinnovata boutique di Milano

Via Brera 2: è questo l’indirizzo da memorizzare per le amanti della bellezza e dell’oriente. Qui si trova la rinnovata boutique shu uemura, dopo un restyling accurato degli interni, voluto per far risaltare un mix di valori tradizionali, legati al culto orientale per l’essenzialità ed i gesti rituali, e delle tendenze più innovative in fatto di make-up e skincare.

Make up e cura del viso innanzitutto per far sì che ogni donna scopra i suoi colori ideali. I make-up artists shu uemura saranno a disposizione delle clienti per sessioni private di trucco, con applicazione delle famose ciglia finte del marchio, disponibili in diverse varianti e colori.

La variante in assoluto più preziosa di ciglia finte realizzate dalla Maison è stata esposta per l’occasione nella vetrina della boutique: si tratta delle ciglia finte in diamanti, del valore di 10.000 dollari, realizzate appositamente da Mr. Shu Uemura per Madonna, in occasione del lancio del suo ultimo album ‘Confessions On A Dance Floor’.

In occasione della riapertura della boutique milanese, shu uemura ha presentato il primo Tokyo Lash Bar italiano, in Via Monte di Pietà, 1, ispirato al mood orientale di shu uemura, rivisitando in chiave contemporanea elementi classici della cultura e della tradizione giapponese. Inaugurato il 17 Maggio, con un cocktail party per pochi ospiti iper-selezionati, è rimasto aperto al pubblico dal 18 al 20 Maggio. Al suo interno, un grande bancone dal design essenziale ha accolto le clienti per offrire a tutte la possibilità di concedersi un’applicazione professionale di ciglia finte. L’atmosfera sofisticata della location è stata inoltre lo scenario ideale per una speciale mostra fotografica, che ha raccontato attraverso una serie di immagini artistiche dell’archivio shu uemura, la storia del marchio ed il suo inimitabile rapporto con la bellezza femminile.

I Tokyo Lash Bar: il fascino delle ciglia

Gli occhi sono lo specchio dell’anima, l’espressione dei nostri sentimenti e delle nostre passioni. Valorizzarli significa mettere in risalto l’interiorità delle persone. Shu uemura ha scelto di valorizzarli con la rivoluzione delle ciglia finte, da sempre un elemento distintivo della sua offerta. Introdotte nel 1968, portano nel mondo conservativo e statico del make-up, un approccio inedito alla bellezza femminile, teso a svelarne la magia individuale. Per questo vengono create morbide, sensuali, spettacolari ciglia finte, di ogni forma e colore.
Nel 2005 nelle boutique shu uemura di tutto il mondo vengono inaugurati i Tokyo Lash Bar, angoli dedicati all’applicazione delle ciglia finte ed al successivo trucco degli occhi. I Tokyo Lash Bar si affermano immediatamente come spazi innovativi dedicati alla bellezza, dove poter sperimentare i maquillage più estremi, osare le tendenze più forti, scegliendo tra circa quaranta modelli di ciglia finte, prodotti artigianalmente con materiali pregiati per garantire il massimo comfort, nel rispetto della delicatezza degli occhi.

Mr. Shu Uemura: bellezza ed arte

La passione per l’arte: è questo che ha portato Shu Uemura, nato a Tokio nel 1928 da una delle famiglie più in vista del Giappone, ad affermarsi fra i primi make up artist professionisti. L’infrazione degli schemi, senso del colore a attenzione alle texture lo hanno portato a reinventare l’idea stessa di maquillage, contribuendo in maniera decisiva ad imporre il concetto di make-up come autentica forma d’arte.
Infatti le fonti di ispirazione saranno sempre natura, arte e bellezza che hanno contribuito a creare prodotti di indiscutibile eccellenza moderni e ricercati.
L’eccellenza si raggiunge grazie alla predilezione per gli ingredienti naturali, l’uso combinato ad acqua, la sicurezza delle formule ed evitando di sottoporre la pelle ad eccessivo stress. Una scelta di rottura rispetto al tradizionale panorama della cosmesi in cui il make up artist operava: per la prima volta nella storia del make-up, infatti, viene negata la funzione del maquillage come mascheramento dei difetti, puntando invece sulla possibilità di valorizzazione le caratteristiche identificative di ogni volto e delle imperfezioni, tratti di definizione della personalità e della bellezza individuale. Shu Uemura, infatti, amava dire: ‘Un difetto non è più un difetto se si riesce a rendere bellissimo il contesto in cui si trova’.
E’ grazie al suo approccio rivoluzionario che Shu Uemura è spesso definito il profeta del maquillage.

Le star shu uemura

Shu Uemura è da sempre il make-up artist di famose dive dello star system internazionale, avendo iniziato una brillante carriera nel dietro le quinte di grandi capolavori cinematografici, truccando divi del calibro di Shirley Mac Laine, Frank Sinatra o Elizabeth Taylor.

Ancora oggi, cura il look di alcune tra le donne più affascinanti al mondo: Naomi Campbell, Sharon Stone, Drew Barrymore, Uma Thurman, Nicole Kidman e ancora Renée Zellweger, Julia Roberts, Kristen Dunst, Angelina Jolie, Cameron Diaz, Gwyneth Paltrow.
Anche molte star della musica aprezzano shu uemura, come Jennifer Lopez, Kylie Minogue, Cher e soprattutto Madonna.

Avatar

Written by Redazione

A Montecarlo, motori e champagne

Dedicato alle pelli sensibili: Sensiphase A-Derma