Cena per aria

Un’alternativa al ristorante, “Dining in the Sky” è originale e dedicata ai più coraggiosi che non soffrono di vertigini

Se siete stanchi della solita uscita a cena, “Dining in the Sky” è sicuramente un modo originale per evitare la routine.
Mangiare sospesi per aria è, infatti, la proposta very chic e molto poco chip che sta prendendo piede tra gli amanti dell’estremo.

Un vero e proprio pranzo di altissimo livello apparecchiato su un tavolo issato a 50 metri da terra tramite una gru. Un’occasione irripetibile per offrire a 22 vostri ospiti un convivio davvero indimenticabile con tanto di posate legate al tavolo e bicchieri e piatti di carta.

Mangiare nel cielo” è un progetto nato in Belgio, ma ora è disponibile in tutta Europa e garantisce sicurezza oltre a un trattamento super lusso, con tanto di piccola cucina, forno, frigorifero e due camerieri che servono le varie pietanze.
La società è assicurata contro il maltempo e non effettua servizio in caso di vento forte e i commensali sono legati al loro sedile con delle imbracature.

Insomma, un’idea avvincente e pensata fin all’ultimo dettaglio, con un’unica controindicazione, il bagno non è in fondo a destra.

Per informazioni e costi:
http://www.dinnerinthesky.com/

Avatar

Written by Redazione

In piazza contro la contraffazione

All’Expo Italia Real Estate il Congresso Mondiale degli Architetti