Céline primavera estate 2014

Mode à Paris

E’ viva la donna della primavera estate 2014 firmata da Phoebe Philo per Céline.

Sulla passerella di Mode à Paris sono saliti capi ispirati all’energia primitiva dei graffiti incisi sui muri parigini che Brassai fotografò negli anni ’20.

Pennellate intense di colore, con rimandi tribali e citazioni d’Art Brut, raccontano la voglia delle donne di essere femminili e fiere, sensuali e autoritarie al tempo stesso.

Phoebe Philo rivisita il girls power raccontandolo attraverso una silhouette longilinea e capi mai banali. Magliette e top hanno linee allungate, le gonne si fermano alla caviglia, tuniche e cappotti ampi e stretti in vita come vestaglie e così via. Grande l’attenzione ai dettagli, dai colli ai materiali passando per gli accostamenti pensati per creare movimento fino agli accessori.

La palette è volutamente forte giocata sui colori primari. Abbinati a basi neutre di bianco e nero troviamo giallo, rosso, verde e blu cobalto.

Written by Francesca

Il 2013 visto da Google

Cortina, apre L’Altro Vissani