Casadei svela quante scarpe dovrebbe possedere una donna. Per tutte le “shoes addicted”

Collezionare montagne di scarpe oppure selezionare i modelli più cool e fashionisti? Cesare Casadei svela il segreto e rivela quante scarpe dovrebbe avere una donna

Cesare Casadei e la passione per le scarpe. Per tutte le “shoes addicted” che si rispettino questa è una grande novità. Quante scarpe dovrebbe possedere una donna? Collezionarne montagne oppure selezionare i modelli più giusti alle nostre esigenze? Estetica e qualità ovviamente al primo posto svelano il binomio perfetto al quale è impossibile rinunciare. Cesare Casadei ha rivelato quanto non sia stato facile disegnare durante il periodo del lock-down. Lui stesso ad un’intervista rivela: “Questa collezione nasce da una reazione a uno choc. Le prove che abbiamo passato, la chiusura aziendale,  il restare chiusi in casa è stato sicuramente traumatizzante. Mai nella vita ho vissuto un senso di impotenza simile. Da buon lottatore ho voluto trasformare queste emozioni negative in un punto di forza. (….) Sono tanti sentieri diversi che poi, in qualche modo, prendono forma nella collezione primavera estate 2021”. 

Cesare Casadei afferma quanto sia stato difficile il periodo di chiusura durante il lock-down. Una collezione di scarpe nata come reazione ad un forte choc

Volontà di ripartire, di “rimboccarsi le maniche” e di ricominciare più forti e creativi di prima. Nell’aria si respira già un forte entusiasmo, enfasi, slancio e una voglia irrefrenabile di ritornare il prima possibile ad una vita senza restrizioni e limitazioni di alcun genere. Casadei riparte dalle origini. Dal suo inimitabile e iconico tacco “Blade”,sviluppando e sperimentando nuove altezze e nuovi particolari dettagliati. Le donne ad oggi cercano eleganza e comodità. In una parola: praticità. Casadei è sempre stato e  sarà sempre colore, ricerca di materiali rivoluzionari/sovversivi e massima performance. Per una calzatura unica e nuova nel suo genere.

Colore, ricerca di materiali rivoluzionari e massima performance

Le sneakers e il denim tornano prepotentemente di moda e tendenza. Con il tramonto dello streetwear Casadei propone denim e sneaker all’interno delle proprie collezioni: “ma in questa stagione li ho rubati ai ricordi della mia gioventù, quando si portavano i jeans stonewashed e le sneaker si chiamavano scarpe da tennis. Ho voluto ricreare quell’easywear spensierato e sensuale alla maniera Casadei, utilizzando i materiali migliori”. Infine, quante scarpe dovrebbe possedere una donna? In realtà, secondo Casadei, tutte le scarpe che necessitano quest’ultime per affrontare uno stile di vita dinamico e grintoso! Dalla calzatura da sera con il tacco ad uno stile sportivo. Montagne di scarpe da inserire nella propria scarpiera come una vera e propria “shoes addicted” che si rispetti!

Avatar

Written by valentinabissoli

milano fashion week

Milano Fashion Week 2020, gli stilisti si riprendono la scena: tra sfilate fisiche e digitali