Una casa da sogno nel pieno rispetto dell’ambiente

Ecologica, energicamente efficiente, economica, per un comfort assoluto: è la casa CasaClima

La nostra è l’era dei grandi cambiamenti climatici, di esigenza di tutela dell’ambiente e di scarsità delle risorse. Per questo sono sempre più diffusi studi sulle tecniche di costruzione ecologiche e sulle fonti energetiche rinnovabili. L’Alto Adige ha trovato le risposte a questi problemi grazie al progetto CasaClima, di cui la Provincia di Bolzano è pioniere in Italia. CasaClima parte da un presupposto semplice, quanto ancora scarsamente diffuso: costruire edilizia a basso consumo energetico, razionale e compatibile.

Risparmiare energia, infatti, è oggi un vero e proprio imperativo, che deve diventare patrimonio culturale, oltre che economico, degli stati e dei governi, ma anche dei singoli cittadini. Privilegiare questa tipologia di costruzione significa aumento del benessere abitativo e complessivo contributo alla tutela del clima e dell’ambiente oltre che un significativo risparmio: un impegno di responsabilità per le generazioni presenti e per quelle future.

Le strutture CasaClima vengono progettate per ottenere un significativo risparmio energetico, rispetto a un edificio tradizionale e vengono classificate dalla Provincia Autonoma di Bolzano e certificata con la targhetta CasaClima.
Non soltanto le case vengono coinvolte: anche alberghi, come l’Hotel S. Vigilio Lana o il Kreuzstein di Appiano o edifici pubblici come le scuole o gli edifici per attività commerciale.

La diffusione di una cultura ‘energicamente consapevole’ e la realizzazione pratica del progetto CasaClima è stato reso possibile anche grazie al coinvolgimento attivo degli artigiani altoatesini. Sono stati loro che, in concreto, hanno proceduto con la codifica e con lo sviluppo dei parametri utili per ottenere l’efficienza energetica e la conseguente certificazione.

L’Associazione Provinciale dell’Artigianato di Bolzano (APA), ha recentemente presentato il marchio ‘casaclima südtirol’, progetto che coinvolge un nutrito gruppo di artigiani appartenenti a tutti i mestieri dell’edilizia e che ha presentato un vero e proprio vademecum della ‘casaclima südtirol’ aggiungendo alcuni ‘optional’ come isolamento termico complessivo, alta in sonorizzazione, mancanza di elettrosmog, massimo sfruttamento dell’energia solare, scelta di materiali edili ecocompatibili ed innocui per la salute, generale comfort abitativo e condizioni di salubrità.
L’esempio verrà seguito nel resto d’Italia e la cultura del risparmio energetico e della tutela dell’ambiente si diffonderanno, come già sta avvenendo da tempo nel Nord Europa? Ci auguriamo di sì.

Per informazioni:
Informazioni:
Alto Adige Informazioni
tel. 0471/999999
[email protected]
www.suedtirol.info

Avatar

Written by Redazione

Un calcio ai Mondiali con il wellness

Coccole per i piedi