Cartier offerte di lavoro 2018, opportunità per entrare nel mondo della gioielleria di lusso: ecco le posizioni aperte

Antonio
26/07/2018

Cartier offerte di lavoro 2018, opportunità per entrare nel mondo della gioielleria di lusso: ecco le posizioni aperte

Cartier offerte di lavoro 2018, opportunità per entrare nel mondo della gioielleria di lusso: ecco le posizioni aperte. Tutto quello che c’è da sapere e le occasioni da non lasciarsi sfuggire

Cartier, fondata nel 1847 a Parigi dall’imprenditore, gioielliere e orologiaio Louis, l’azienda conquista la ribalta mondiale nove anni più tardi, quando la principessa Matilde, nipote di Napoleone Bonaparte, diviene un’assidua cliente di Cartier. Nel 1859 Eugenia de Montijo, ultima imperatrice di Francia, diventa cliente abituale della boutique, innalzando la fama del nome Cartier a livello mondiale e tra i ceti più alti della società.  Il celebre produttore di gioielli e orologi di alta classe ha recentemente pubblicato sul proprio sito interessanti posizioni aperte per lavorare presso la sede centrale di Parigi e le gioiellerie della capitale francese. Ecco tutto quello che c’è da sapere…

Cartier posizioni aperte: ecco le offerte di lavoro 2018

Come anticipato, Cartiere è alla ricerca di personale per le proprie boutique di Parigi e per la sede storica. Possibilità di stage anche per chi è in cerca di una prima attività lavorativa. Requisito fondamentale, ovviamente, è la padronanza della lingua francese, oltre alla conoscenza di quella inglese. Di seguito le posizioni aperte:

  1. Coordinateur Reception Produits Finis
  2. CDD – Gestionnaire ADV Joaillerie
  3. Gestionnaire Flux Pierres et Composants
  4. Alternance – Approvisionneur
  5. CDD Expert Pert Pierres de CouleursCoordinateur flux amont commandes spéciales
  6. Stagiaire ACP Expositions – Patrimoine
  7. Stage – Recrutement et Développement (Ressources humaines)

Cartier iniziative imprenditoriali

Iniziative speciali come i Cartier Women’s Initiative Awards, competizione internazionale che promuove progetti innovativi e sostenibili guidati da donne imprenditrici. Un iniziativa lanciata nel 2016 dalla maison francese in collaborazione con la business school INSEAD e McKinsey & Company. Il programma seleziona ogni anno 21 finaliste provenienti da 7 diverse aree geografiche quali America Latina, Nord America, Europa, Africa Subsahariana, Medio Oriente, Nord Africa, Sud-est asiatico ed Est asiatico, che durante la settimana dei Cartier Awards avranno la possibilità di seguire l’Executive Programme dell’INSEAD (ISEP) e partecipare a seminari sul tema dell’imprenditoria ed eventi di networking. Le sette vincitrici che supereranno la prima fase di selezione riceveranno un premio in denaro del valore di 100.000 dollari.