Carnevale Venezia 2017: eventi, feste e tutto quello che c’è da sapere

Carnevale Venezia 2017 eventi, feste e programma: torna la kermesse veneziana più attesa dell’annoManca poco all’attesissimo Carnevale di Venezia 2017, una delle kermesse più attese dell’anno sia dai veneziani sia dai turisti che arrivano da tutto il mondo per partecipare all’evento in maschera più elegante e tra i più celebri d’Italia. Ecco allora i maggiori eventi in programma.

Il Carnevale di Venezia 2017 si aprirà l’11 febbraio per terminare il 28 febbraio 2017: come annunciato nel corso della presentazione a Ca’ Farsetti dal direttore artistico Marco Maccapani, tema di quest’anno sarà “Creatum – Vanity af-fair”. “Quest’anno abbiamo puntato sulla vanità, pensando ad un Carnevale tra Venezia, vanità e bellezza, volendo celebrare la voglia di apparire delle persone che vengono qui da tutto il mondo per mettersi in mostra, ma anche la bellezza della città, attraverso gli artigiani, che rendono spettacolare e non finto il loro lavoro. Vogliamo insomma far tornare il salotto più bello d’Europa al suo splendore” ha spiegato Maccapani presentando il Carnevale di Venezia 2017.

La kermesse si aprirà con la due giorni della “Festa Veneziana”, protagonista della quale sarà l’acqua di Venezia. Il Carnevale di Venezia 2017 proseguirà quindi sino al 28 febbraio proponendo, tra le altre cose, numerosi spettacoli in Piazza San Marco nonchè l’inedita illuminazione della stessa piazza dalle 17 alle 20 per tutta la durata del Carnevale. In quella stessa fascia d’orario, la medesima dell’aperitivo, si potrà godere anche dell’ascolto di buona musica e djset. Infine, il Volo dell’Angelo sarà effettuato dalla Maria del Carnevale 2016 Claudia Marchiori: a chiudere il Carnevale di Venezia 2017 sarà invece Melissa Satta impegnata quest’anno nel Volo dell’Aquila. Per info e programma completo: www.carnevale.venezia.it.

Rebecca Fassone

Scritto da Rebecca Fassone

oroscopo 2017 febbraio

Oroscopo febbraio 2017: ecco i segni che avranno un gran mese e chi deve correre ai ripari

alfa romeo giulia

Alfa Romeo Giulia e tutte le Auto dell’Anno 2017: ce la farà a vincere?