Carla Bruni simula una crisi respiratoria: lo scherzo di cattivo gusto alla Parigi Fashion Week

L’ex top model scherza sull’emergenza Coronavirus, ma dopo si scusa con un post su Instagram

Carla Bruni scherza sull’emergenza Covid-19 ed è subito bufera sui social. L’episodio risale a pochi giorni fa nel corso della settimana della moda di Parigi, l’ex topo model è stata immortalata da un filmato diffuso in rete, dove finge di avere una crisi respiratoria, quasi a voler prendere in giro chi è affetto dal virus.

Non è il momento di scherzare

“Ma certo, baciamoci, non facciamo gli stupidi! Noi siamo della vecchia generazione! Non abbiamo paura di nulla, non siamo femministi e non abbiamo paura del Coronavirus. Nada!” Carla Bruni

Carla Bruni è al centro di una grande polemica sul web, lo scherzo di cattivo gusto in cui l’ex top model simula una crisi respiratoria a scatenato l’ira di tutto il mondo. Alcuni giorni fa Carla Bruni aveva detto di non aver paura, che si trattava solo di una semplice influenza passeggera. Ma pochi giorni dopo è arrivata la notizia dall’Organizzazione mondiale della sanità che il Covid-19 è una pandemia.

Le scuse

“Mi scuso con tutti coloro che hanno visto questo video e sono rimasti scioccati dal suo contenuto. Si è trattato di uno scherzo di cattivo gusto.” Carla Bruni

Carla Bruni si è scusata per una gag di cui è stata protagonista durante la settimana della moda di Parigi. In un filmato girato dalla trasmissione «5 Min de Mode» della tv di Stato Tf1, l’ex top model derideva il Coronavirus e i timori che stava diffondendo nella società. Negli ultimi giorni l’epidemia si è diffusa anche in Francia contagiando migliaia di persone e provocando centinaia di morti.

Avatar

Written by chiaradinunzio

Chiara Ferragni contro i runner milanesi: chi non rinuncia ad uscire durante l’emergenza Coronavirus

Sondaggio: gli uomini italiani sono davvero tra i più belli del mondo?