Caran d’Ache Year of the Dragon

Monica
01/01/2012

Caran d’Ache ha deciso di celebrare il fortunato Anno del Dragone che inizia ufficialmente il 23 gennaio 2012 con la preziosa Limited Edition Year of the Dragon

Caran d’Ache Year of the Dragon

Limited edition per celebrare il 2012Oggi parte l’anno nuovo, ma solo il 23 gennaio 2012 inizia ufficialmente l’Anno del Dragone che si dice porterà fortuna, fama, gloria, ricchezza e potere.

Caran d’Ache ha deciso di celebrare la ricorrenza, e tutti i nati sotto il segno dello “long”, con una collezione prodotta in 888 esemplari numerati che sarà di buon auspicio per l’anno che verrà e non solo.

I Maestri Laccatori della Maison de Haute Ecriture hanno dato vita alla Limited Edition Year of the Dragon, un inno alla raffinatezza asiatica e all’arte della lacca cinese.

Caran d’Ache è oggi una delle poche case che possiede i segreti di fabbricazione della lacca cinese ricavata dalla resina del albero Tsi-Chéou celebre per l’eccellente qualità, la resistenza all’acqua e la lucentezza incomparabile.

Caran d’Ache Year of the DragonPer questa edizione limitata, la maison ginevrina si è affidata a uno dei maggiori artisti contemporanei cinesi, Li Qiang Sheng, che è tornato alle origini della calligrafia per reinterpretare l’ideogramma del Dragone e firmare la penna.

Il Dragone, simbolo imperiale, infatti, si avvolge attorno al corpo della penna di lusso, che rivestito da più strati di lacca rossa e successivamente di lacca nera, ed è finemente inciso al laser sul corpo della punta placcata oro.

Anche le nuance scelte non sono casuali: il nero della notte profonda, il rosso del fuoco e l’oro della terra sono tre colori simbolo consacrati dall’astrologia cinese.

Presentata in un prezioso cofanetto in legno laccato, decorato dalla calligrafia di Li Qiang Sheng, è munita di certificazione Limited Edition e di autenticità per la lacca cinese.

Equilibrio perfetto tra simbologia, forza e raffinatezza.