Cappelli 2019: il segreto per un tocco di classe ai daily look

Quest’anno più che mai i cappelli danno un tocco di classe ai daily look: colorati, stampati, di paglia o con intrecci pregiati e velette retrò conferiranno sempre un sapore romantico al tuo stile. Da provare i modelli da sfoggiare in spiaggia e quelli con veletta o alla boera. Alcuni modelli non possono assolutamente mancare nel tuo guardaroba e per accompagnarti nella scelta questa hat selection della tendenza estiva e autunnale 2019 può fare al caso tuo.

cappello 2019

Cappelli 2019: al mare e in montagna

Dai cappelli a secchiello a quelli stile borsalino, purché di paglia lavorata, è necessario che conosciate le tendenze moda mare 2019: prepariamoci a sfoggiare uno stile vacanziero per tutti i tre mesi estivi e muniamoci di protezione solare.

I cappelli a falda larga

Senza tempo, un costume nero intero e un maxi capello e il gioco è fatto, la spiaggia sarà vostra. Il bello di questo meraviglioso modello è che copre perfettamente le spalle e fa una grande scena se abbinato ad orecchini colorati o dorati, african style.

Fuori dalla spiaggia invece abbiamo trame meno ariose ma sempre di grande impatto visivo. Questo modello è una rivisitazione del classico panama e sarà un must have della prossima stagione.

Cappelli borsalino

Questi sono il fiore all’occhiello della prossima estate 2019. Sono leggeri e facili da indossare nei caldi mesi estivi, inoltre ci permettono di bloccare i fastidiosi raggi solari che ci scottano le guance, oltre a proteggere i nostri preziosi capelli dai danni UV.

Cappelli sportly chic

Dai campi di baseball americani allo streetwear occidentale con furore. Il classico cappellino sportivo con tanto di visiera è un intramontabile must. Sfoggiarlo al mare non solo vi renderà glam senza sforzo ma vi riparerà anche gli occhi dai raggi solari.

Il cosiddetto snapback spopolerà quest’estate 2019, preparatevi a trovare il vostro: sia al mare che in città non ponetevi limiti.

Bucket hat: il cappello da pescatore

L’anno scorso li abbiamo visti affacciarsi timidamente alla tendenza estiva 2000 e quest’anno tornano a spopolare. Sdoganati dalla Supreme i bucket hat o i “cappelli da pescatore” svettano sulle teste di donne e uomini, uno stile senza genere.

Cappelli e velette: non più solo da corona inglese

La veletta è sempre stato un accessorio di grande fascino, per l’alone di mistero che creava attorno alla donna che l’indossava. Quest’anno abbandona il “too much” che ci ha sempre ricordato le cerimonie dei reali inglesi e viene sdrammatizzato su outfit più basic, molto più basic.

I veli hanno costantemente guadagnato terreno sotto le luci della ribalta grazie alle ultime collezioni di moda. I pillboxes e persino i fascinator hanno fatto la loro apparizione con il vero fil rouge di questi incredibili chapeau che forniscono il fascino che solo una veletta può creare.

Avatar

Scritto da Natalina Ginsburg

Jason Momoa agli Oscar: il suo elastico per capelli rosa firmato Fendi

I cinque migliori hair styling per visi rotondi: quale scegliere?