Luxgallery > Beauty > Cura del corpo > Capelli > Capelli uomo tendenza 2019: intramontabile taglio corto

Capelli uomo tendenza 2019: intramontabile taglio corto

Chris Hemsworth

Abbiamo già parlato delle tendenze capelli uomo: quest’anno sembra che i capelli lunghi abbiano la maggiore, ma per i meno coraggiosi, tranquilli, il taglio corto è ancora di moda. Se non volete assomigliare all’affascinante vichingo Jason Momoa, non preoccupatevi c’è l’altrettanto affascinante Chris Hemsworth, che dopo l’interpretazione di Thor ha deciso di darci un bel taglio. Ed ecco qui i tagli corti, quest’anno c’è da sbizzarrirsi: con la riga, corti sfumati, rasati e con il ciuffo lungo, ma anche portati in avanti a mo’ di frangetta o pettinati. Anche senza la lunga chioma, sarete ugualmente sensuali.

Taglio corto militare

Questo taglio cortissimo stile militare resta un ever green delle tendenze moda maschili. Un taglio adatto per uomini giovani e non solo.

Taglio corto militare

Taglio corto con ciuffo

Si conferma di nuova la tendenza dei capelli con ciuffo corto e medio-corto lasciato più lungo, da curare sempre con prodotti come le cere o le paste modellanti, per ottenere un effetto morbido e curato

Taglio corto con ciuffo

Taglio corto sfumato

La sfumatura verso le basette è un’altra tendenza dei tagli moda maschili, con una riga ben definita e il taglio sfumato sui lati, oppure con la chioma portata all’indietro e la sfumatura che va verso il basso.

Taglio corto sfumato

Taglio corto all’indietro

Altro taglio di moda maschile, di chiara ispirazione anni ’90 è il taglio pettinato all’indietro. Ci sono diverse versioni come: quello senza riga o con le ciocche pettinate all’indietro con un po’ di gel.

Taglio corto all’indietro

Taglio corto con riga

Il taglio con riga laterale o in mezzo, è un altro taglio maschile che non passa mai di moda. Si adatta soprattutto a chi svolge un lavoro d’ufficio, per un look sempre elegante.

Taglio con riga

Taglio corto riccio o mosso

Anche per chi ha folti capelli ricci o mossi, non c’è da preoccuparsi. La parola chiave è: naturalezza, potete valorizzarlo ancora di più lasciando il ciuffo un po’ più lungo al centro o pettinato in avanti.

Taglio corto mosso

Come prendersi cura dei capelli corti

Cari uomini, bisogna prendersi cura anche dei capelli corti. Per averli sempre sani, folti, forti e lucidi bisogna fare attenzione a: l’uso dell’asciugamano. Per non sfibrare i capelli non tamponate energicamente ma con con dolcezza. Attenzione all’uso del phon. Evitatelo se potete, limitatene l’uso al massimo, e cercate di usare prodotti spray protettivi per evitare che l’aria calda danneggi eccessivamente la struttura dei vostri capelli. Lavate i vostri capelli con l’acqua fredda che con quella troppo calda. Lavaggi con acqua troppo calda hanno un effetto dannoso molto importante sulla struttura e sull’aspetto dei capelli.

Uomo capelli corti 2019