in

Capelli sempre al top: come farli resistere alla pioggia

capellipioggia
capellipipggia

Trucchi antipioggia per capelli sempre al top? La pioggia come sappiamo è la peggior nemica dei capelli, in particolare quando usciamo dalla parrucchiera e improvvisamente arriva il diluvio universale. Per far fronte a questo grande problema, vi sveliamo alcuni trucchi che possono aiutarci a mantenere il controllo della nostra capigliatura anche in condizioni estreme.

Le acconciature

Se siete forti di una chioma super lunga, potete optare per le acconciature. Le trecce sono una soluzione facile, semplice, alla portata di tutte: alla francese, a lisca di pesce o morbida portata di lato, in men che non si dica a treccia risolve il problema oppure uno chignon o una coda bassa. Le acconciature sono eleganti e funzionali, perfette per ogni occasione, ma soprattutto comode nelle giornate di pioggia.

Porta sempre con te…

Tieni sempre a portata di mano qualche elastico e delle mollette o forcine, possono essere molto utili se sei fuori casa e noti che i tuoi capelli iniziano a diventare crespi e a gonfiarsi a causa della pioggia. Al momento giusto potrai recuperarli in men che non si dica.

Asciugare bene

Per evitare che i nostri capelli si gonfino a causa della pioggia, uno dei trucchi fondamentali, è quello di asciugarli per bene. Quando sono bagnati, infatti, continuano ad assorbire l’umidità dall’ambiente con l’enorme svantaggio di incresparsi in brevissimo tempo.

La spazzola speciale

Per far sì che i vostri capelli possano superare sempre l’effetto pioggia, è opportuno utilizzare una spazzola apposita. Stiamo parlando della spazzola con le setole di cinghiale, che contribuisce a chiudere e lisciare meglio le cuticole.

Crespo addio

Già dal momento in cui laviamo i nostri capelli, possiamo fare qualcosa per evitare l’effetto crespo. È opportuno scegliere uno shampoo che contenga elementi nutritivi, ad esempio la glicerina, che aiuta i capelli a mantenere un’adeguata idratazione durante il giorno.

Sia le maschere e che il balsamo sono una “mano santa” contro l’effetto crespo. I balsami sono utili, oltre che per idratare, anche per creare una specie di ‘guaina’ attorno ai nostri capelli che li protegge dall’umidità esterna. Per avere quindi, una superficie liscia e lucida di tutta la chioma, bisogna partire da un’idratazione profonda dal momento in cui decidiamo di lavare i nostri capelli, così finalmente possiamo dire: bye bye alla pioggia.

Avatar

Scritto da chiaradinunzio

Emme, la figlia di Jennifer Lopez ha 11 anni ed è già una star

Udite udite: Emme, la figlia di Jennifer Lopez, ha 11 anni ed è già una star

Chi è Madame? Tutto sulla rapper classe 2002 e le sue poetiche melodie urban

Chi è Madame? Tutto sulla rapper classe 2002 e le sue poetiche melodie urban