Capelli, liberi dopo l’estate

Prodotti per il dopo-estate e must dell’autunno-inverno

Al rientro dalle vacanze c’è bisogno spesso di curare più del solito i capelli, rovinati e sfibrati dalla permanenza al mare e al sole. Cure quanto più necessarie se si vuole affrontare senza problemi il prossimo autunno-inverno e rendere più incantevoli le acconciature più glamour, che vedono come must i capelli sciolti e liberi.

Se lo chignon, protagonista della primavera-estate 2009, si ripropone con fascino vintage grazie a un effetto imperfetto e increspato dall’aspetto vissuto, o con linee dinamiche e profilate da sfoggiare nelle occasioni importanti, i capelli sciolti o casualmente raccolti saranno la caratteristica dell’autunno-inverno 2009-2010, portatori di un’eleganza sobria e intima.

L’imperativo è la femminilità, per capelli arricciati ad arte adatti ad ogni situazione, sia con onde che incorniciano il viso o raccolti con effetto volume sulla nuca con ciocche tenute da piccole forcine. Un look ondulato ma curato e armonioso si ottiene con prodotti come quelli della linea Texture Expert di L’Oréal Professionnel, come Smooth Ultime per capelli grossi o Mousse Expansion per quelli fini.

Chi preferisce il liscio, sia che scelga capelli scalati e brillanti o un effetto disordinato o ancora un effetto più fluido, non può rinunciare alla crema Smooth Velours, il siero Tecni.art liss controle + o lo spray modellante Tecni.art hot style constructor.

Perché i capelli sciolti non diano una sensazione di disordine, al rientro dalle vacanze dobbiamo cancellare i segni e lo stress lasciati dal mare, affinché ritrovino nutrimento, salute, volume e lucentezza.

In istituto, ecco i trattamenti personalizzati della Redken Chemistry nei saloni Redken, cocktail scelti su misura tra sei formule di concentrati attivi per compensare le carenze dei capelli. Nel cuore di questi trattamenti ci sono le proteine che apportano forza e flessibilità.

A casa, per una detersione delicata  e naturale ecco il The Olive Shampoo di Olivella, con olio di oliva, che dona un effetto luminoso,  rigenera e dona morbidezza. La formula è in grado, inoltre, di preservare il colore naturale del capello, rendendo la capigliatura forte e vitale. Tra i principi attivi Squalene, ß-Carotene, Vitamina E e Fenoli.

Per mantenere morbidezza e brillantezza ecco L’Oréal Professionnel source après-soleil a base di Citrus Limonum mentre idrata e ripara il Trattamento Fluido senza risciacquo al Burro di Mango di Klorane.

Per chi ha capelli particolarmente destrutturati e stressati ecco da Davines Naturaltech Nourishing, lo spray mono dose ristrutturante intensivo per capelli estremamente disidratati e fragili Lei Plus. Il prodotto crea una barriera protettiva che impedisce la perdita d’acqua, idratando in profondità i capelli. Le proteine del grano aumentano l’idratazione e la compattezza dei capelli, creando un film superficiale in grado di proteggere lo stelo dalle aggressioni di agenti esterni. L’associazione di sette specifici oligosacaridi protegge e ripara i capelli danneggiati e ha la capacità di aumentare la sintesi della cheratina, quindi di rinforzare la struttura capillare aumentandone la compattezza e la morbidezza. L’estratto di olivo 100% naturale con proprietà emollienti e nutrienti, ristabilisce il corretto apporto lipidico, condiziona e protegge il capello ed è un potente antiossidante.

Specifico per nutrire e domare i ricci è il “Weightless” Curl-Defining Spray di Kiehl’s Since 1851, che definisce il look e rinforza i capelli rendendoli docili, grazie a ingredienti naturali quali olio di semi di sesamo, olio di semi di girasole, olio di semi di soia, polveri di seta e vitamina E, che rendono i fusti meno soggetti all’aridità.

Infine, chi utilizza la piastra può scegliere il ghd thermal protector per capelli deboli e danneggiati a base di olio di semi di girasole che previene lo scolorimento e la perdita di umidità e permette una maggiore pettinabilità.

English Version

Avatar

Written by Redazione

Idole d’Armani, grazia e magnetismo

VicenzaOro Choice 2009