Capelli castani 2019: le tendenze Primavera/Estate dalle sfumature “golose”

Con l’arrivo della bella stagione c’è bisogno di un cambio look: perché non partire proprio dai capelli? Non dobbiamo per forza schiarire con dirty blonde. Ed ecco che i capelli castani dalle sfumature “golose” sono la nuova tendenza del 2019.

Stiamo parlando proprio del cioccolato: i vostri capelli diventeranno delle gustose tavolette di cioccolato fondente che equivale al castano scurissimo, cioccolato nocciola che è riscaldato da una sfumatura calda e il cioccolato al latte che rimanda al castano chiaro. Allora cosa stiamo aspettando? Scopriamo insieme le sfumature adatte a noi.

Cioccolato fondente

È un castano cioccolato fondente, è simile all’ebano ma decisamente più chiaro del nero. Ricorda le bacche di cacao, ora i chicchi di caffè. Nelle collezioni colore lo troviamo indicato anche come castano moka o marron glacé. Essendo un colore piuttosto freddo, questa tonalità sta bene alle carnagioni che danno sul rosato nel caso siano chiare, oppure olivastro, in caso siano carnagioni scure. Il castano cioccolato fondente si ottiene “spegnendo” il classico castano o castano scuro.

Cioccolato alla nocciola

Il cioccolato alla nocciola è quella gradazione di castano che contiene in sé dei pigmenti dorati. Si ottiene con il colore apposito (corrisponde ad un 4.3) oppure aggiungendo un tono con dei tonalizzanti specifici (pigmenti più chiari). Il castano nocciola è un colore luminoso di capelli che sta bene agli incarnati che danno sul beige. È perfetto per valorizzare gli occhi scuri, ma anche quelli chiari.

Cioccolato al latte

Il cioccolato al latte, equivale ad un castano ombré, con schiariture e shatush vari: i capelli color cioccolato al latte sono super luminosi luminosi e ricchi di giochi di colore. La nuance più indicata ad essere mescolata con altri colori. Le tonalità più chiare del cioccolato stanno bene sia alle carnagioni pallide che a quelle scure. Rispetto alla tonalità fondente, con il cioccolato al latte si rischia meno di indurire i lineamenti, soprattutto se si è deciso di passare da super bionde a more.

Come curare i capelli castani

I capelli castani rispetto a quelli rossi oppure biondi naturali sono molto più delicati. Nonostante siano più spessi e forti. Essi richiedono maggiori trattamenti di bellezza frequenti ed ovviamente per ogni tipo di capello (liscio, riccio, crespo o mosso) ci sono dei prodotti specifici da utilizzare per nutrirli in maniera appropriata. Per rimpolpare il capello scuro sono ideali prodotti che alla base contengono di olio di Argan. L’argan aiuta a rigenerare il capello dall’interno.

Avatar

Scritto da chiaradinunzio

Il costume must have estate 2019 è intero e maculato, parola di Chiara Ferragni

Il costume must have estate 2019 è intero e maculato, parola di Chiara Ferragni

ciglia finte

Ciglia super lunghe? Altro che mascara! Ecco tre metodi per allungarle