Capelli Autunno 2019: il taglio più amato dalle Star

La soluzione perfetta per chi vuole darci un taglio e cambiare look, le Star non possono fare a meno del caschetto

Il caschetto rappresenta la via di mezzo tra un taglio medio abbondante, e un taglio molto corto, come i pixie cut dei quali abbiamo più volte parlato negli ultimi mesi. Un taglio corto, molto femminile, declinabile anche in maniera sbarazzina, che può adattarsi a tutte le donne, le Star non possono più farne a meno.

Caschetto mania

Il caschetto nacque a Parigi nel 1909 dall’estro creativo del famoso parrucchiere Antoine. Leggenda vuole che il suo creatore lo abbia creato ispirandosi allo stile battagliero di Giovanna d’Arco. Con il finire della Prima Guerra Mondiale, un’altra donna che segnò il successo del caschetto fu Coco Chanel. La celebre stilista era solita portare i capelli lunghi, ma dopo esserseli bruciati vicino a un fornello, decise di tagliarli alle orecchie, creando il famoso caschetto ondulato diventato suo marchio di stile. Per poi arrivare a  Irina Shayk, che sul tappeto rosso dei Golden Globes 2019 ha sfoggiato un bob con riga di lato tutto da copiare. Insomma, la tendenza è chiara: il caschetto, in ogni sua sfumatura, spopolerà anche nel 2020.

Perché corti

Il taglio corto piace sempre alle donne e soprattutto negli ultimi anni, che ha visto il dilagare della short hair mania, grazie anche ad attrici che, una volta adottato, non lo hanno abbandonato più o lo hanno fatto dopo anni. Da Anne Hathaway che aveva tagliato i capelli per esigenze di copione per Les Miserables, adottando poi un pixie cut , con frangia ampia e corto sulla nuca, a Scarlett Johansson e Michelle Williams, hanno creato uno stile unico grazie ai capelli corti. Soprattutto la Williams, che anche grazie al nuovo taglio acquisì carattere tanto che la carriera subì un’impennata.

Avatar

Scritto da chiaradinunzio

Tendenze moda Autunno-Inverno 2019: mai più senza

Pierfrancesco Favino, compie 50 anni e fa il punto della situazione

Pierfrancesco Favino, compie 50 anni e fa il punto della situazione