Cantine aperte, un giorno diVerso

Torna la rassegna più amata dagli enonauti italiani il 25 maggio nelle cantine di tutta Italia

Torna il  24 e 25 maggio, Cantine Aperte, organizzata come sempre dal Movimento Turismo del Vino. L’evento a cui partecipano oltre ottocento cantine, arrivato alla sedicesima edizione, è uno fra i più attesi dagli enoturisti italiani, giovani e meno giovani.

Tra le novità di quest’anno Un Giorno diVerso, il concorso di poesia che permetterà di scoprire l’anima artistica dei partecipanti che vorranno raccontarsi in rima.
 
La rassegna  non è solo un modo per entrare in cantina, quanto, piuttosto, per conoscere un intero mondo che ruota attorno al vino. Oggi, i vignaioli hanno fatto dell’accoglienza all’enoturista il loro punto di forza e, nel tempo, hanno dato vita ad un fiorire di iniziative gastronomiche, artistiche, naturalistiche che rendono questo approccio decisamente più completo e piacevole. Con Cantine Aperte, gli enoturisti possono conoscere davvero il prodotto vino, apprezzandone la qualità nel rispetto dei costumi e delle peculiarità di ciascuna regione italiana.

L’obiettivo del Movimento Turismo del Vino – dichiara il Presidente, Chiara Lungarottiè quello di aprire le porte delle cantine tutto l’anno, di facilitare l’ingresso nei luoghi di produzione per conoscere da vicino il vino, i suoi produttori, il territorio e l’ambiente in cui esso nasce e da cui trae le sue caratteristiche. Con questo scopo cerchiamo di creare e appoggiare iniziative sempre nuove che promuovano un turismo diverso, più consapevole”.

Si va dalle mostre d’arte alle passeggiate in vigna del Piemonte agli spettacolo della Lombardia, dai tour di auto d’epoca del Trentino alla degustazione dei piatti tipici nelle Marche.

Tra le cantine non manca la Mazzetti d’Altavilla e le Distillerie del Monferrato con numerose iniziative legate al mondo della grappa. Durante le visite guidate verranno offerte degustazioni di grappa e di prodotti tipici locali. Il punto vendita interno all’azienda resterà aperto, con possibilità di acquistare pregiati distillati e confezioni regalo. Dalle 12 alle 15 degustazione di esclusivi risotti sfumati alla grappa, per apprezzare le preziose note aromatiche che regala il profumo della grappa a questo piatto tradizionale. A seguire saranno serviti i Cocktails d’Autore, una serie di aperitivi ideati sfruttando come ingrediente la grappa. Ci sarà anche la possibiltà di ammirare la mostra pittorica di Luca Dall’OlioLo Spirito, il Sogno e l’Arte”, una serie di oli su tela con forme e colori poliedrici che sarà ospitata nei corridoi della storica azienda del Monferrato casalese.

Proprio in concomitanza con Cantine Aperte parte anche l’iniziativa Sabato On Wine, che, ogni ultimo sabato del mese, a partire da sabato 24 maggio prossimo e fino al 25 aprile 2009, farà si che le porte delle cantine restino aperte in modo continuativo all’insegna della trasparenza della produzione e della professionalità dell’accoglienza.

www.movimentoturismovino.it

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Kunstart 2008: l’arte di scena a Bolzano

Vertu apre le ali a Milano