Cannes 2014, il party di Vanity Fair e Armani

Glam sulla Croisette

Sabato sera, dopo le proiezioni e i red carpet de “La scomparsa di Eleanor Rigby”, Saint Laurent” e “The Salvation , tutte le star internazionali si sono cambiate d’abito per partecipare a una delle feste più attese del Festival di Cannes.

All’esclusivo e iconico Hotel Du Cap-Eden-Roc di Antibes, è andato in scena il party di Vanity Fair, quest’anno patrocinato da Giorgio Armani, dedicato ai protagonisti della settima arte presenti sulla Croisette.

Padroni di casa, Giorgio Armani e la nipote Roberta e Graydon Carter, Editor in Chief dell’edizione americana del popolare magazine.

Tantissime le star accorse all’evento, molti delle quali vestite da Re Giorgio come Cate Blanchett, Naomi Watts, Suki Waterhouse e Sophie Marceau in Armani Privé.

Outfit Emporio Armani per Josh Hutcherson e completi Giorgio Armani per gli elegantissimi Russell Crowe, Harrison Ford e Kellan Lutz.

Hanno goduto della vista mozzafiato del cinque stelle di Antibes, anche Justin Bieber, Robert Pattinson, Jennifer Lawrence, Liam Hemsworth e Sylvester Stallone, a Cannes per promuovere “The Expendables 3” con i colleghi Harrison Ford, Antonio Banderas, Wesley Snipes e Jason Statham.

Impossibile non notare Pamela Anderson con un abito T -shirt di Vivienne Westwood con il claim  “Climate Revolution”, accompagnata al party proprio dalla designer inglese.

E poi, Diane Von Furstenberg, in città per sostenere l’amico Bennett Miller, regista di “Foxcatcher”, in concorso per la Palma d’oro, Adrien Brody, Renzo Rosso e Julianne Moore, splendida con un abito verde Lanvin e gioielli Chopard.

Avatar

Written by Monica

Internazionali BNL Roma 2014, vince Djokovic

Le ricette di Carlo Cracco, Rustica con caprino