Cannes 2014, apre Grace di Monaco

Kidman di nuovo sulla Croisette

E’ stata senza dubbio la stella più brillante della Montée des marches dell’anno scorso, e ora è pronta ad illuminare di nuovo il prestigioso manto rosso della Croisette.

Dopo aver fatto parte della giuria capitanata da Steven Spielberg nella scorsa edizione, Nicole Kidman sarà tra i protagonisti del Festival di Cannes 2014.

L’attrice australiana è la protagonista di Grace di Monaco di Olivier Dahan, film di apertura del 67esimo Festival, in programma dal 14 al 25 maggio.

La pellicola avrà così la sua prima mondiale in Francia, scenario quasi naturale per battezzare l’opera che è stata girata a Montecarlo, in Costa Azzurra, ma anche in Italia, in particolare a Mortola Superiore, frazione di Ventimiglia, dove nei Giardini Hanbury è stata ricreata la corte monegasca e a Palazzo Reale a Genova nella lussuosa Galleria degli Specchi, che rappresenterà, nella finzione cinematografica, la dimora del principe Ranieri di Monaco.

Il film racconta di un particolare periodo della vita di Grace Kelly nata a Philadelphia, che nel 1956 ha detto sì al Principe Ranieri di Monaco con una cerimonia da favola: il biopic, infatti, è ambientato nel 1962, anno in cui la Principessa si impegna a far mantenere al Principato lo status di paradiso fiscale, nel corso di una disputa politico-economica con la Francia.

Accanto all’attrice australiana, nel cast della pellicola figurano anche Paz Vega (Maria Callas), Tim Roth (il principe Ranieri), Frank Langella (padre Francis Tucker), Parker Posey (Madge Tivey-Faucon), Robert Lindsay (Aristotele Onassis), Milo Ventimiglia (Rupert Allan) e Roger Ashton-Griffiths (Alfred Hitchcock).

Il regista francese Olivier Dahan è noto, in particolare, per aver diretto un altro biopic di successo “La vie en rose”, sulla vita di Edith Piaf, che nel 2008 valse a Marion Cotillard il premio Oscar come miglior attrice protagonista.

Sarà così anche per Nicole?

Written by Monica

Folletto, aspirapolvere in bianco

BMW Serie 4 Cabrio, optional di lusso