Candy Crush punta alla Borsa

La app più scaricata del 2013 è pronta per l’Ipo
Dopo i recenti debutti in Borsa di brand di lusso del calibro di Moncler e Italia Independent, vi parliamo di un progetto di quotazione di tutt’altro tipo.

Questa volta è un’applicazione per smartphone, tablet e Facebook ad essere coinvolta in prima persona: Candy Crush Saga.

Il fortunato gioco 2.0 prodotto dalla King Digital Entertainment, ha annunciato la forchetta di prezzo per l’Ipo a New York tra i 21 e i 24 dollari ad azione, dando alla società un valore di 7,6 miliardi di dollari.

Con lo sbarco a Wall Street, King Digital punta a raccogliere fino a 533 milioni di dollari, vendendo 22,2 milioni di azioni.

Forse non tutti sanno che Candy Crush Saga, la app gratuita più scaricata del 2013 su iPhone e iPad, nasconde un’anima tutta italiana: uno dei suoi ideatori è il romano Riccardo Zacconi, cofondatore e Ceo di King nonchè uno dei 100 personaggi più influenti nel mondo dei media secondo il quotidiano britannico The Guardian.

Written by Chiara

Salone del Mobile 2014, Etro Home

Pharrell Williams, profumo con Comme des Garçons