Canali, moda uomo PE 2013

Sartorialità al servizio dell’easy life

Romantico inizio da Canali con tessuti che volano impalpabili e liberi come lo spirito dell’uomo per la prossima primavera estate 2013.

L’ispirazione della collezione presentata a Milano Moda Uomo arriva da Hollywood e precisamente dai film classici e noir degli anni ’50 e ’60.

L’idea di vacanza sulla passerella di Canali si respira guardando generi e stili che si mescolano dando alla collezione un allure chic ma mai troppo patinato.
Sartoriale e casual convivono e anzi tutto sembra essere pensato per uomini che vogliono vivere, non solo le occasioni di lavoro, ma anche e soprattutto il proprio tempo libero al top.

Pantaloni fit o che si stringono sulla caviglia con un po’ di risvolto o bermuda stretti sopra il ginocchio. Camicie ma anche t-shirt girocollo. Le giacche sono sfoderate o semi-sfoderate e hanno il punto vita segnato e linee ben strutturate ma sempre morbide, originale l’effetto degradè di alcuni completi. Non mancano bomber con zip e inserti in pelle e trench che assomigliano di più a spolverini.

La sera è eccentrica ecco quindi che troviamo la Kei, giacca icona made in Canali, declianta con stampate e dai colori forti.

Parlando di tessuti si passa da abiti in cotone e seta leggerissimi a completi gessati proposti in lino. In quanto ai colori, bianco e tonalità sabbiose si alternano a una palette sgargiante verdi, gialli, rossi, glicine.

Anche gli accessori ricoprono un ruolo importante.
Troviamo panama e coppole, sciarpe bon ton e foulard, maxi bag per il weekend o 24 ore in misto pelle e tessuto da portare a mano.
Le scarpe classiche stringate si alternano a mocassini in camoscio e nappa. Tanti gli outfit proposti con le sneaker con coloria contrasto.

Sulla pagina di facebook di Luxgallery, il video della passerella finale.

Avatar

Written by Francesca

ZZegna, moda uomo PE 2013

Mode à Paris, haute couture luglio 2012