Campari si espande

Francesca
13/01/2012

Il Polo Vini del Gruppo Campari accresce il suo portfolio con tre nuove aziende vitivinicole: Fazi Battaglia, Urciuoloche e Mouton Cadet. Tre nuovi accordi di distribuzione in esclusiva

Campari si espande

Acquisizione di 3 nuove case vinicoleIl settore beverage ci riserva una nuova sorpresa.

Il Polo Vini del Gruppo Campari, il simbolo del bon vivre made in Italy in tutto il mondo, accresce infatti il suo portfolio con tre nuove aziende vitivinicole: Fazi Battaglia, Urciuoloche e Mouton Cadet.

Polo Vini è la divisione dell’azienda leader nell’industria globale del beverage di marca che gestisce la categoria del vino di qualità nel mercato nazionale e internazionale e se Fazi Battaglia, Urciuoloche verranno distribuiti in esclusiva mondiale,  Mouton Cadet sarà in esclusiva per il mercato italiano.

“Le aziende scelte per entrare a far parte del Polo Vini sono delle eccellenze nel panorama vinicolo internazionale – ha dichiarato Andrea Montorfano, managing director della Business Unit Wines del Gruppo Campari e ben rappresentano i nostri obiettivi di crescita e di sviluppo. Puntiamo infatti ad accrescere il nostro ruolo di protagonisti nel mercato del vino italiano di qualità: Fazi Battaglia e Urciuolo, aziende da un lato complementari geograficamente dall’altro coerenti per qualità dei loro vini, vanno ad arricchire il nostro portafoglio di aziende italiane, mentre Mouton Cadet si affianca nell’ambito dei vini francesi alla nostra vitivinicola di proprietà Lamargue”.

I tre nuovi accordi di distribuzione in esclusiva vanno a incrementare il portfolio di marchi in distribuzione esclusiva: Le Fracce, Kupelwieser, Tenuta di Capraia e Icario. Si aggiungono, inoltre, alle 4 aziende vinicole di proprietà della Business Unit Wines, Sella&Mosca, Enrico Serafino, Teruzzi&Puthode la francese Château Lamargue.

Se è di qualche settimana fa la notizia dell’acquisizione di Gancia da parte di Russian Standard, il Gruppo Campari sembra proprio non conoscere crisi.