Cambio manager in Louis Vuitton

Louis Vuitton ha nominato Benoit de Crane d’Heysselaer nuovo Direttore per l’Italia come annunciato dal presidente Europa Jean-Marc Gallot
Benoit de Crane d’Heysselaer è stato recentemente nominato nuovo Direttore Generale per l’Italia della griffe Louis Vuitton.
Un cambio ai vertici per affiancare il prestigio di un brand fondato nel 1854 alla freschezza di un manager giovane, ma di grande esperienza.
Jean-Marc Gallot, Presidente Louis Vuitton Europa ha annunciato che Benoit de Crane d’Heysselaer sarà a capo della sede milanese del celebre maison del lusso a partire da Settembre 2007.
Gallot ha dichiarato “L’importante esperienza professionale di Benoit sarà di sicuro supporto al nostro ambizioso programma di sviluppo in Italia, in particolar modo per i nostri diversi importanti progetti per il futuro“.

Benoit de Crane d’Heysselaer oggi quarantunenne ha cominciato la sua carriera nel 1992 con il Gruppo Zoppas Industries nel ruolo di Export Area Manager. L’anno seguente è entrato a far parte di United Colors of Benetton Group come Export Area Manager per la Francia ed il Benelux, per poi entrare nel 1995 in Aprilia Group all’inizio sempre nel ruolo di Export Area Manager ed in seguito come General Manager ad interim. Dopo tre anni è tornato nel Gruppo Benetton con il ruolo di Direttore Commerciale per l’Europa e nel 2000 è passato alla Levi Strauss&C come Field Marketing Director per l’Europa per diventare in seguito nel 2003 General Manager per l’Italia di Levi Strauss&C Group.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Hotel Castel Fragsburg

I novant’anni di Nikon