Calzedonia compie 30 anni

L’1 dicembre 2016 Calzedonia ha festeggiato i suoi primi 30 anni di successi, ripercorriamoli con le foto più significative

Calzedonia, il brand italiano di biancheria intima più conosciuto al mondo, ha festeggiato, l’1 dicembre 2016, i suoi primi 30 anni di attività.

Con la campagna #calzedonia30, l’azienda veronese ha ripercorso tutti i momenti cult della sua storia d’avanguardia e dato a tutti la possibilità di celebrarla con aneddoti e racconti speciali.

La storia di successo di Calzedonia ha inizio nel 1986 in Veneto, dove conserva tutt’ora le sue radici. Specialista nel mondo delle calze e dei costumi da bagno la maison ha oggi, più che mai, occhi rivolti ai mercati esteri, dove ci sono i più ampi margini di crescita.

Sempre al passo con le tendenze, in tutti questi anni Calzedonia ha affermato uno stile in cui l’accessorio è protagonista rispondendo con anticipo a tutte le esigenze, di stile e performance, del più ampio pubblico femminile.

Per festeggiare il 30simo anniversario di Calzedonia ripercorriamone dunque i momenti più significativi.
Dalle campagne pubblicitarie passando per  il lancio di prodotti iconici e innovativi in questi 30 anni Calzedonia si è sempre distinta per innovazione al servizio delle donne.

Basti ricordare il lancio della linea Shaping, nel 2011, che ha trasformato la calza in un “must have” dal forte contenuto tecnico ma sempre con l’obiettivo di valorizzare la femminilità e far sentire le donne più belle, passando per la linea di collant Premium, interamente prodotti in Italia, che coniuga know how di produzione e alta qualità dei filati impiegati portando alta la bandiera del made in Italy nel mondo fino ai celebri collant Total Shaper di Calzedonia, protagonisti dell’ultimo spot tv con Julia Roberts, che rappresentano la massima evoluzione nel campo del performance-wear, con i suoi tre effetti modellanti coniugati in un unico capo.

E proprio a Julia Roberts, icona senza tempo tutt’ora testimonial del brand, che nel 2014 Calzedonia affida la sfida di consolidare l’immagine del brand italiano confermandolo un punto di riferimento a livello internazionale nel settore.

Ma la Roberts non è il solo volto internazionale dell’azienda Veneta. Calzedonia, tra i marchi più conosciuti e apprezzati in tutto il mondo anche del beachwear, ha avuto come suoi bikini body personaggi del calibro di Gisele Bundchen, Cameron Russel, Sara Sampaio, e quest’anno Adriana Lima.

#calzedonia30

Avatar

Written by Francesca

labirinto della masone gino covili

Labirinto della Masone: Gino Covili e “La favola e il dolore”

mostre roma 2016 profumi d'oriente villa borghese

Mostre Roma 2016: a Villa Borghese arriva “Profumi d’Oriente”