Burberry, Christopher Bailey nuovo CEO

Passaggio di testimone con Angela Ahrendts

Cambio di targhetta sulla porta dell’ufficio di Christopher Bailey.

Il Direttore Creativo di Burberry dovrà aggiungere al suo biglietto da visita il titolo di Amministratore Delegato della Maison britannica.

Lo stilista 42enne andrà a colmare il posto lasciato vacante da Angela Ahrendts che ha scelto di proseguire la propria carriera professionale in Apple, seguendo le orme dell’ex CEO di Yves Saint Laurent, Paul Deneve.

Ahrends, in Burberry dal 2006 e considerata la donna manager più pagata della City (con uno stipendio complessivo di quasi 20 milioni di euro nel 2012), darà l’addio definitivo alla griffe entro la metà del 2014.

Staremo a vedere se la gestione mangeriale targata Christopher Bailey riuscirà a mantenere o superare i numeri raggiunti durante l’era Ahrendts: la griffe inglese ha chiuso il primo trimestre del 2013 con un fatturato in aumento a 339 milioni di sterline (+21% o +18% a cambi costanti), pari a circa 393 milioni di euro.

Avatar

Written by Chiara

Capelli primavera estate 2014

Kim Kardashian svela la sua dieta