Burberry Brit autunno-inverno 2009

L’uomo e la donna del brand inglese, tra modernità e tradizione

Informazione pubblicitaria

La collezione Burberry Brit per l’autunno-inverno 2009 parla di una donna e di un uomo che uniscono sportività ed eleganza a una proverbiale attenzione ai materiali e ai dettagli, che li rendono attori protagonisti del fashion contemporaneo, che vivono consapevolmente il loro feeling con lo stile Burberry.

Per lei la silhoutte di questo autunno-inverno si declina in trench militari dal colletto ampio, mantelle del trench, ampi caban oversize, giacconi alla marinara extra-large, maxi-parka, spolverini, giacche da campo. E ancora camicie a tunica militari délavé, pantaloni cargo trasandati, denim corti e attillati con risvolti, maglieria ispirata al trench, maxi-cardigan, mini-cardigan corti e spessi, lana e cachemire aderenti a coste, cordoncini compatti aderenti in vita. La maglieria è caratterizzata da merino con orlo profilato con ruche, capi in lana merino, maglieria in stile trench con bordo peplo, morbide maniche in cachemire a palloncino, maglie a nido d’ape di varie finezze dal taglio aderente, maglie militari plissettate in misto seta dal taglio aderente.

I tessuti vanno dal gabardine militare al pesante feltro regimental, dal feltro per montgomery in check tono su tono al twill tecnico metallizzato. Non mancano misto di cotone e seta délavé in tinta unita e in check, jersey di lana, morbida pelle délavé, denim nel tradizionale colore azzurro délavé, grigio e nero délavé. Si affiancano filati di cachemire in diverse finezze, finissimo cachemire/seta a righe, lana e cachemire a costine irregolari, cordoncini compatti in lana e cachemire, cordoncini lavorati a maglia in lana e cachemire, lana merino e cachemire leggeri stampati, cotone e cachemire, maglie con pieghe in crepe di lana, maglie aran in lana merino e lana délavé, maglie a nido d’ape in lana merino, misto seta elastico.

Ampio spazio per i dettagli, che disegnano e definiscono la personalià della donna Burberry: spalline cadenti, maniche in maglia militare a nido d’ape, denim con doppia fascia in vita, trench in denim con catena posteriore sulla tasca per le monete, chiusura da montgomery in corno, piccolissima balza, bordi con check iconico, check sotto il colletto, cuciture esterne, maniche a palloncino, orli attorcigliati, mini-volant con tessuto in check, toppe in check in feltro di lana su lana merino, stampa check, plissettatura da smoking.

I colori prevalentemente freddi si combinano e si affiancano riscaldando la stagione: trench, noce moscata, verde militare, denim grigio délavé, rosso regimental, nero, bianco, accompagnati da antracite, inchiostro, porpora, viola, azzurro cardo, denim nero. Cammello, denim azzurro délavé, verde avio e acciaio chiudono una palette tradizionale ma, allo stesso tempo, sorprendente.Brit200

Anche per lui la silhouette Burberry è multiforme. L’outerwear contempla trench corti doppiopetto, giacconi da automobile, blouson, giacche da campo, parka militari extra-large, trench slim con maniche raglan, bomber, giacche aderenti a 2/3 bottoni, giacconi alla marinara e cappotti degli ufficiali inglesi. Il denim ha gambe sottili, svasate, diritte e da stivali, mentre i pantaloni sfoggiano tagli sottili, diritti, classici e vintage. Le magliette comprendono polo aderenti e dal colletto piccolo, felpe e magliette da rugby di taglio moderno, polo militari con spacco lungo e sottile, magliette aderenti con collo a U, T-shirt con collo a V, tagli slanciati con proporzioni delle maniche e del corpo più lunghe del normale, mentre le camicie hanno tagli moderni con colletto a fascia point and neck con bottoni, o sono militari e da lavoro. La maglieria, di lunghezza superiore al normale, è classica e comoda.

Fantasia e unicità nei tessuti: gabardine, nylon leggero ripiegabile, cotone mano carta, leggero raso di cotone lavato, nylon intessuto con tela délavé, cotone inamidato vintage, cotone e nylon militare invecchiato si affiancano a nylon leggero trapuntato, gabardine di cotone con decorazioni in pelle, pelle délavé, velluto a coste délavé e tinto in capo, fustagno, spigato di flanella leggera. Il tessuto per camicie a righe délavé va a braccetto con quello a quadretti, mega check tinto a immersione, resina scura grezza, indaco lavato stile vintage, denim bianco e indaco sciacquati, denim grigio e marrone scuro délavé vintage, magliette militari tinte in capo, piqué tinto in capo.

Molto maschili i filati e i punti: il cachemire leggero, la maglieria in check ombreggiato in lana super leggera e la lana merino leggera sono accompagnati da cachemire, lana di spessore non uniforme, cachemire super leggero, cotone e cachemire e cordoncini in misto lana di spessore non uniforme.

I dettagli raccontano invece un uomo Burberry non convenzionale: cinghie della fibbia del trench, spalline militari e risvolti per il fucile, dettagli di giacche da pescatore, veri riferimenti ai parka a coda di pesce, leggere borse ripiegabili, tasche militari Piccadilly, giacche separabili 2 in 1, check stampato nella parte posteriore del collo, righe sottili per una dimensione maschile senza compromessi.

I colori, infine: noce moscata, trench, verde militare, nero, bianco e rosso militare, acciaio, mélange grigio medio e scuro, verde avio scuro e acqua scura, inchiostro, granito, bianco, azzurro cardo e viola reale.

Un uomo e una donna che, come nella tradizione Burberry, si fanno notare senza far rumore, fedeli a uno stile che, nei materiali, nei colori, nei trend dell’autunno-inverno trova la sua assoluta sublimazione.

www.burberry.it

Avatar

Written by Francesca

“Nostalgia moderna” per Burberry Prorsum

Cartier, Secrets et Merveilles