Presente e passato per l’uomo Brunello Cucinelli

Equilibrio tra lusso e rigore per la Collezione Uomo PE 2007

La nuova collezione uomo per la primavera estate 2007 di Brunello Cucinelli è sobria, pulita e curata nei dettagli. Nulla è lasciato al caso, nulla è banale. Presente e passato convergono in uno stile contemporaneo, puro per un uomo elegante anche quando è casual.

Leggerissime tele di lana e di cashmere, lino unito o gessato oppure twill di cotone e cashmere arricchiscono giacche dai tagli sartoriali solide e raffinate. I volumi dei pantaloni, con o senza pences, e i dettagli rigati in tessuto da camicieria ammorbidiscono la linea e introducono la vera novità. Per la prima volta, infatti, fa il suo ingresso nella collezione l’outwear pensato per chi non vuole rinunciare alla tradizione sartoriale anche quando indossa tessuti tecnici e funzionali. Parca, caban e giubbini riassumono concetti come comfort e libertà di movimento mantenendo sempre un aspetto raffinato. I colori sono primari, naturali, mai in contrasto indipendentemente che accompagnino il tinta unita o il rigato.

I dettagli sono nascosti anche nell’ampia scelta di t-shirt. Polo in piquet, in jersey, con micro dettagli sul collo, giochi di bi-colore e righe rinnovate da colli in tessuto. Tra gli accessori spiccano: cravatte, cappellini, cuffie in maglieria di cotone, pochette, calze senza dimenticare la mini-collezione di borse da viaggio e da lavoro in cuoio, ma rigorosamente rivestite in cashmere.

L’incontro tra formale e sportswear si conclude poi con la realizzazione della sacca da barca, con comoda maniglia in cuoio, e il telo da mare in lino oppure in spugna.

Vedi anche:
Speciale Milano Moda Donna: presentata la collezione primavera/estate 2007 di Gunex

Speciale Milano Moda Donna: collezione primavera/estate 2007 per Rivamonti

Avatar

Written by Redazione

Natale nella selvaggia Argentina

Viaggiare in prima classe: Cathay Pacific