Bronzi di Riace a Reggio Calabria

Le statue tornano al Museo Archeologico Nazionale
Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria torna a dare il benvenuto ai celeberrimi Bronzi di Riace.

Il restauro delle due statue, affiorati dalle acque 41 anni fa, ha impegnato per 4 anni un team composto da esperti, fisici e chimici.

Il Laboratorio di restauro, allestito nella Sala Monteleone di Palazzo Campanella (sede del Consiglio regionale della Calabria), è rimasto aperto al pubblico che ha potuto seguire il lavoro dei restauratori attraverso una vetrata.

Nelle prime ore di venerdì 6 dicembre 2013 i Bronzi di Riace sono rientrati al Museo calabrese dove sono state effettuate le operazioni necessarie per collocarli sulle basi antisismiche.

La riapertura al pubblico della Sala dei Bronzi di oggi è solo un anticipo dell’inaugurazione del Museo interamente rinnovato prevista per la tarda primavera del 2014.

Atteso alle 16,30 anche il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Massimo Bray che ha dichiarato: “si tratta dell’esposizione di un patrimonio culturale della Calabria, ma anche dell’intera umanità”.

Il restauro dei Bronzi di Riace

Written by Chiara

Natale 2013, vini e champagne

Natale 2013 by Fontana Milano