Brioni apre a Milano

La boutique della settimana

Da sabato 21 a martedi 24 giugno, come da tradizione, Milano si è trasformata nella capitale del menswear.

Durante Milano Moda Uomo, non solo sfilate e presentazioni: la scorsa domenica, Brioni ha aperto ufficialmente il suo nuovo flagship store di 1200 metri quadrati nel cuore del quadrilatero del lusso milanese.

Il nastro rosso è stato tagliato da Cristina Tajani, Assessore alle Politiche per il lavoro, Sviluppo economico, Università e ricerca al Comune di Milano e Francesco Pesci, Amministratore Delegato del marchio.

La boutique di via Gesù 2, ospitata nel rinnovato palazzo storico di Brioni, è distribuita su tre livelli ed è definita con materiali pregiati come legno Bahia cannucciato, marmo Eramosa e travertino Navona – dalle tonalità dei beige, grigi e marroni.

Gli arredi includono sedute Poltrona Frau, tappeti Ruckstuhl, la sedia Mollina e lampada Lampsi a sospensione, mentre ampie finestre bow-window illuminano il negozio di luce naturale.

“Questa apertura segna la successiva fase di crescita ed evoluzione di Brioni. Il flagship store di Milano è il più grande punto vendita del marchio nel mondo, con sei sarti presenti a tempo pieno a disposizione del cliente. E’ il primo in Italia a presentare il nuovo store concept, disegnato dal nostro Direttore Creativo Brendan Mullane in collaborazione con lo studio di Architettura e Design Park Associati di Milano. Sarà inoltre il primo a offrire Brioni Miror, un servizio digitale che coniuga un’avanzata tecnologia in 3D all’arte del Su Misura Brioni”, ha dichiarato Pesci.

Nella stessa occasione, infatti, è stato presentato Brioni Miror, il servizio digitale, che consente al cliente di simulare combinazioni di look, tessuti, colori e accessori del Su Misura e delle collezioni ready to wear. Successivamente, permetterà di definire un guardaroba digitale personalizzato, mentre l’ultima consentirà al cliente di guardare la propria immagine riflessa nello specchio e di provare virtualmente una combinazione infinita di capi e accessori.

Visitando il flagship store gli ospiti hanno avuto la possibilità di ammirare un’installazione artistica di luce realizzata in esclusiva per l’opening, intitolata Blue Hour e frutto della collaborazione tra Brendan Mullane, l’artista greco Michael Anastassiades e Wallpaper*, che resterà in esposizione fino al 12 luglio.

Brioni inauguurazione store Milano

Avatar

Written by Monica

Coppa del Mondo 2014, la dieta dei calciatori

Estate 2014, vacanze di lusso