Braccialini sempre più green

Accordo con Verde Dentro di Repower

Il successo è a emissioni zero.

Il Gruppo Braccialini prosegue il suo percorso orientato alla sostenibilità prendendo parte all’offerta energetica Verde Dentro di Repower.

A spronare la maison di accessori di lusso made in Italy è la volontà raggiungere, entro la fine del 2013, l’obiettivo delle zero emissioni di Co2.

Ad approvvigionare la sede dell’azienda toscana, i magazzini e i punti vendita Braccialini sarà dunque l’energia rinnovabile proveniente dal parco eolico Repower di Corleto Perticara in Basilicata.

Stando all’accordo, Repower fornirà all’azienda anche una serie di veicoli elettrici e una colonnina per la loro ricarica.
Ai dipendenti verrà data la possibilità di utilizzare biciclette elettriche per i trasferimenti casa-lavoro mentre al reparto commerciale e logistica verranno messi in dotazione veicoli a emissioni zero per le consegne in città e il servizio ai clienti.

Dopo aver ri-progettato la sede fiorentina della maison in chiave di stabilimento-giardino improntato alla massima riduzione dell’impatto ambientale e all’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili il Gruppo Braccialini prosegue il suo percorso orientato alla sostenibilità diventando una delle aziende più moderne e consapevoli d’Italia e non solo.

Braccialini - fuego

Avatar

Written by Francesca

Lo champagne più costoso al mondo

Givenchy svolta mobile