Boutique di lusso nel mondo

Dalla A alla Z, le aperture internazionaliSe siete pronti per una partenza internazionale e desiderate aggiornare la vostra agenda dello shopping, ecco un indice completo dei maggiori brand del lusso e delle griffe più accattivanti che hanno recentemente inaugurato nuove boutique nel mondo.

Basta avere ben chiaro “Chi” state cercando, e scorrere la selezione che Luxgallery.it ha stilato per le fashion victim che non rinunciano allo shopping nemmeno in vacanza, o ai businnesmen che possono trovare le ultime novità in fatto di eleganza.

Alberto Guardiani, Mosca, www.albertoguardiani.it:
Dopo ben 16 nuovi monomarca (fra cui Dubai, Kuwait City, Damasco), Alberto Guardiani prosegue la sua policy di internalizzazione siglando la  partnership con la società Bosco dei Ciliegi di Mikhail Kusnirovich, che garantisce al brand  la presenza nel prestigioso GUM di Mosca, tempio del consumismo deluxe e straordinario palazzo storico affacciato sulla Piazza Rossa. 70mq e vetrate eccezionali a ricordare l’eleganza del made in Italy nel mondo.

Bottega Veneta, Parigi, http://www.bottegaveneta.com/Main.aspx?region=Europe:
Uno dei department store più belli del mondo, per la sua storia e il suo fascino, sono le Galeries Lafayette di Parigi. Si trovano al 40 di Boulevard Haussmann, tra le centralissime Opéra e Place Vendôme. Dunque una tappa obbligata per chi soggiorna nella Ville Lumiere, e che qui troveranno il nuovo shop firmato Bottega Veneta, un ampio spazio (55 mq) al piano terra, lussuoso e rilassante, con una ricca esposizione di borse,  piccola pelletteria,  occhiali da sole e articoli da regalo, così come progettato dal Direttore Creativo  della maison, Tomas Maier.

Bottega Veneta, Manama, http://www.bottegaveneta.com/Stores.aspx?folderId=31e8afdd-def3-475d-97fe-2114f5aa0a92&region=Other:
Ma la nuova boutique di Parigi non è il solo  indirizzo da segnare per il brand del lusso Bottega Veneta. Anche il Bahrain può vantare un nuovo monomarca all’interno del Mall, il World Trade Center della città di Manama. Un ambiente accattivante con ben 174 mq, tappeti di pura lana dalla Nuova Zelanda tinti su richiesta e le collezioni di borse, abbigliamento, calzature maschili e femminili, arredamento, piccola pelletteria, valigieria, eyewear, fashion jewelry e home collection.

Bottega Veneta, Seul:
Infine, la Corea. Bottega Veneta ha inaugurato 100 mq nel department store Shinsegae Gangnam di Seul, una boutique di gran lusso in cui si trovano tutte le collezioni femminili firmate Bottega Veneta.

Burberry, www.burberry.it:
Tienmu a Taipei (130 mqI)  e Pechino (497 mq) rappresentano la grande espansione del brand verso i mercati Orientali;

Chie Mihara, Londra e online, www.chiemihara.com:
Chie Mihara è approdato proprio nel quartiere per eccellenza della creatività londinese, e più precisamente al Poste Mistress in Covent Garden. Oltre al concept store di Tokyo e ai selezionatissimi 100 punti vendita ne lmondo, la boutique del brand di calzature spagnole “per intenditori” è anche un raffinato negozio di fiori e un punto d’incontro per giovani designer.

Ferragamo, Manama, www.ferragamo.com:
Apre in Barhein anche Salvatore Ferragamo nel prestigioso Mall Bahrain City Center:  203 mq in cui trovare tutto il made in italy del brand fiorentino in un’atmosfera sofisticata;

Ferragamo, Cina, www.ferragamo.com:
Nuovissimi e strategisci i nuovi monomarca Salvatore Ferragamo in Cina, rispettivamente a Harbin, Xiamen, Taiyuan, Wuxi e Wuhan.
Ad esempio, la scelta di Harbin, nella Cina nordorientale, è avvenuta in virtù dell’annuale Festival delle Sculture e la boutique è stata collocata nel centro commerciale Mykal Place, con una superficie di 266 mq.
Xiamen è il cosiddetto “ cancello della Cina”, per via della sua collocazione sul porto della Cina meridionale affacciato su Taiwan: qui si trovano 210 mq presso il centralissimo luxury hotel Marco Polo, accanto al lago Yudang.
Seguono i 158 mq dello Huayu Shopping Center di Taiyuan e presso lo Wuxi Yaohan Shopping Mall lungo la Zhongshang Road, la strada dedicata allo shopping dell’importante zona di produzione della seta e tra i primi 15 centri economici della Cina.
Infine Wuhan, la “Chicago della Cina” nonché quarta città cinese per importanza, ha recentemente assistito all’opening di un monomarca nello Wuhan Plaza shopping center.

Gucci,  Shanghai, www.gucci.com;
Il 6 giugno ha aperto i battenti il nuovo 1600 mq Gucci all’interno del Golden Eagle Center di Shangai. Per l’occasione, il Direttore Creativo Frida Giannini ha disegnato una  “Shanghai Dragon bag” un’esclusiva hand bag in edizione limitata di 200 che sarà in vendita nel negozio solo in questo store;

Hermès, New York, www.hermes.com:
È prevista per il 20 settembre 2009 l’inaugurazione ufficiale di un nuovo store Hermes a East Hampton, dove poter acquistare le più belle collezioni della griffe;

Italian Independent, Saint Tropez, http://www.italiaindependent.com/ita/index.php:
Il brand del rampollo Lapo Elkann ha inaugurato il suo primo monomarca a Saint Tropez, da sempre location amata dal suo fondatore. Si trova in Rue Gambetta, all’interno di una tradizionale casa tropezienne dei primi anni ’50;

Lefranc.Ferrant, Parigi, http://www.lefranc-ferrant.com/:
A un anno dalla prima boutique in Saint-Germais-des-Prés,ecco che il brand inauguraun secondo punto vendita parigino. Si trova presso il del Palais Royal, al 149 di Galerie de Valois ed è un 60mq dedicati a tutto il lusso e i servizi esclusivi della griffe, come RIENQUEPOURVOUS;

Miu Miu, Bal Harbour, www.miumiu.com:
Ha scelto la Florida la griffe più glamour del Gruppo Prada, con un monomarca in Collins Avenue  all’interno dello chicchissimo Bal Harbour Shops. Una shopping experience di 130 mq con tutto il meglio del lusso offerto dal brand;

Molteni & C Dada,  New York, www.molteni.it:
Flagship Store newyorchese per Molteni e, per l’occasione, Patricia Urquiola ha presentato le ultime novità progettate come il divano Night & Day e il sistema Sequence. L’indirizzo è il 60 di Greene Street a New York, una delle zone più vivaci nel cuore del Cast Iron District di Manhattan;

Pal Zileri, Tokyo, www.palzileri.com:
Pal Zilieri ha aperto  nella zona di Aoyama, il più popolare quartiere per lo shopping e l’intrattenimento di Tokyo, ben 100mq di una boutique che intende divenire il punto di  riferimento per i trend setter della metropoli giapponese.

Peter Aloisson, online, www.aloisson.com:
Un luxury store online quello di Peter Aloisson, il geniale gioielliere e designer austriaco,che ha ideato questa soluzione intuitiva per raggiungere gli amanti di cellulari, smartphone e iPhone extralusso. In particolare, qui si trovano le creazioni preziose di Nokia Arte , LG Prada, iPhone 3G Kings Button (il più caro del mondo) ,per citarne alcune.

Pierre Mantoux, Taipei, www.pierremantoux.com:
L’esclusivo department store Shin Kong di Taipei ha recentemente vissuto l’opening del nuovo corner Pierre Mantoux, amato dai tawainesi per la collaborazione del brand con  designer locale Huang Shu Chi;

Richmond, Quatar, www.johnrichmond.com:
Il nuovo flagship store Richmond è approdato in Quatar, e in particolare nel  nuovo centro commerciale The Pearl, con i suoi 135 mq dedicati alle collezioni di lusso;

Ermenegildo Zegna, Dubai, www.zegna.com:
Peter Marino, l’architetto del lusso moderno, è il designer del nuovo retail Zegna nel Dubai Mall, lo store di 437 metri quadrati all’insegna dello shopping di lusso.

Avatar

Written by Francesca

I sandali design di Tata Tiò

Barche d’epoca a Peschiera del Garda