Bottega Veneta primavera estate 2014

Milano Moda Donna

Di Bottega Veneta non ci si stanca mai.

Prima sfilata in calendario di sabato 21 settembre 2013, la collezione firmata da Tomas Maier ha inaugurato la quarta giornata di Milano Moda Donna nel miglior modo possibile.

Dedicata a una nobildonna contemporanea la primavera estate 2014 della maison vicentina al buon gusto abbina ricerca e voglia di osare.

Non solo capi e accessori di ottima fattura e ideali per occasioni d’uso ora quotidiano ora specialissimo, Bottega Veneta impreziosisce gli abiti con dettagli accattivanti capaci di rendere omaggio alla femminilità e al tempo stesso esaltando la personalità di chi li indossa.

Ruches, volant e drappeggi creano nuovi volumi e proporzioni. Le linee rimangono pure e precise. Ogni pezzo è esteticamente esatto e a detta del designer “Volevo farmi condurre dal tessuto, facendolo diventare una guida da seguire verso le innumerevoli possibilità di lavorazione che potevamo ottenere”.

Le borse, capolavoro assoluto di Bottega Veneta, sono a mano in lizard, madras o tweed.

Avatar

Written by Francesca

Versace primavera estate 2014

Victoria’s Secret, gli Angeli a Parigi