Bottega Veneta, primavera estate 2012

Francesca
25/09/2011

A Milano Moda Donna sfila la collezione primavera estate 2012 firmata da Tomas Maier per Bottega Veneta. Abiti chic e accessori indimenticabili

Bottega Veneta, primavera estate 2012

A Milano Moda Donna la collezione di Tomas Maier Tomas Maier firma una collezione elaborata e artigianale.

La primavera estate 2012 presentata a Milano Moda donna da Bottega Veneta spazia da abiti con corpetto a combinazioni  di blazer oversize e jeans, portati per la prima volta in  passerella, fino ad arrivare a delicati e vaporosi abiti in chiffon ton sur ton.

I tessuti passano dalla seta ultra opaca allo chiffon e poi organza, satin, michie di lana e seta, lana e viscosa, e seta e poliestere. Superfici tridimensionali aggiungono volume agli abiti.

Gli accessori non deludono le aspettative e diventano quasi opere d’arte tra rettili e vernice. Le borse sono decostruite e morbide e sono da portare a mano indipendentemente dalla grandezza.
Sulle scarpe, piatte sul davanti e con tacco alto e diritto, troviamo una creatività ingegnosa, dal colore alla pelle chiazzata, passando per il PVC trasparente fino al schegge specchiate che creano l’illusione ottica di un tacco sottile come un filo.

I gioielli incantano per colore, linee e luce.

“Questa stagione abbiamo voluto creare dei capi che esprimessero un senso di libertà e grande vitalità.” – ha detto Tomas Maier “C’è una certa gioia in questa profusione di colori e trame, una forza che arriva da capi inusuali, realizzati magnificamente e non facilmente categorizzati”.