Bossert vince il Conte of Florence International Approach Championship

Il torneo, a cui hanno partecipato 16 professionisti in rappresentanza di altrettante nazioni, si è tenuto a Firenze dal 14 al 16 dicembre

 “Tutto è bene quel che finisce bene” così ha dichiarato Andrè Bossert subito dopo aver conquistato il Conte of Florence International Approach Championship, il campionato di approcci al quale hanno partecipato 16 professionisti in rappresentanza di altrettante nazioni, terminato a Firenze il 16 dicembre.

Bossert è arrivato alla finale dopo aver superato il play-off a cinque disputato di prima mattina contro Damien McGrane, Diana Luna, Robert Karlsson e Rich Beem.
Nei quarti di finale ha sconfitto ancora allo spareggio l’olandese Rolf Muntz. In semifinale la lotta è stata serratissima e il gioco di alto livello. Nelle sei buche sulle quali sono stati giocati tutti gli scontri diretti lo svizzero ha centrato per tre volte il terzo green posto alla distanza di 110 metri dal tee, mentre il suo avversario Bernhard Langer ne ha “presi” solamente due.

Nella finale che lo vedeva opposto all’inglese David Lynn, la sua supremazia è stata schiacciante: due green presi (il terzo e il secondo) per un totale di 11 punti contro un avversario che purtroppo non è riuscito a raggiungerne neanche uno.

Sicuramente, nella seconda giornata di gara la parte del protagonista l’ha fatta il forte vento (freddo) di direzione variabile che, con i suoi salti ha decisamente condizionato il gioco.

Non demorde Bernhard Langer che, approdato alla finale, ha accusato le condizioni meteo e s’è visto soffiare il challenge ma, mettendo in mostra la sua determinazione teutonica, dichiara di voler tornare. Non vuole infatti che nel suo peraltro già ricchissimo palmarés, manchi proprio il challenge fiorentino: “Non mi arrendo e voglio riprovarci – è infatti il suo commento – perchè quest’evento, unico al mondo, mi diverte infinitamente e mi stimola. E’ una sfida che non voglio lasciar cadere

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

dunhill: l’abbigliamento fa lo stile

Il lusso alla Rinascente di Roma