Bora Aksu, autunno inverno 2012-2013

London Fashion Week
Rosa cipria, grigio, esplosioni di colore, tagli destrutturati, fiocchi: questo il mondo della collezione autunno inverno 2012-2013 di Bora Aksu che ha sfilato durante la prima giornata della London Fashion Week.

Lo stilista di origine turca guarda al mondo incantato dell’illustratore americano Henry Darger e all’universo infantile per un’estetica della donna-bambola dallo stile tra il romantico e il lezioso.

Ecco capi surreali dalle forme ariose e dai tagli svasati, ornati da drappeggi, fiocchi, broccati e pizzi, abbinati a capispalla in tessuto pesante dai contorni più definiti.
I materiali sono preziosi
, dalla seta al cachemire, dal velo alla georgette.

Come vi abbiamo anticipato, i colori predominanti sono il grigio, associato spesso al rosa cipria, poi le nuance neutre di beige e bianco.
La sfilata si ravviva con capi sgargianti, nei toni caldi dell’arancione, del rosso e del fucsia.

Un’atmosfera sognante per una moderna eroina delle favole.

Written by Redazione

Alessandro Dell’Acqua per Les Copains

Nave dei pirati in vendita