Bono Vox, i risultati dell’asta charity

I lotti record

Il 23 novembre 2013 da Sotheby’s a New York si è tenuta l’asta benefica Jony and Marc’s (RED) Auction, promossa da Bono Vox, il frontman degli U2, in collaborazione con Sir Jonathan Ive, vicepresidente di Apple per la divisione Design, e Marc Newson, designer australiano di fama mondiale.

Vediamo quali sono stati i lotti di design più gettonati tra quelli messi all’incanto per raccogliere soldi a favore del fondo (RED), impegnato da anni nella lotta contro Aids, tubercolosi e malaria nel continente africano.

La Leica M, macchina fotografica di alta gamma sviluppata a quattro mani da Ive e Newson, è stata venduta per 1,8 milioni di dollari mentre l’esemplare unico del nuovo Mac Pro della casa di Cupertino è stato battuto a 977 mila dollari.

Chris Martin e Bono Vox

Il lotto dei record è stato però un pianoforte rosso e bianco Steinway & Sons – suonato durante l’asta da Chris Martin dei Coldplay – che il filantropo americano Stewart Rahr si è aggiudicato per 1,9 milioni di dollari.

Sono stati raccolti in totale 12,8 milioni di dollari.

Dopo l’asta charity, la festa è proseguita con un party esclusivo in cui Bono Vox si è esibito insieme all’inseparabile chitarrista degli U2 The Edge, e ad artisti del calibro di Niles Rodgers, compositore e produttore discografico statunitense, e Angelique Kidjo, cantante beninese di successo.

Bono Vox e Angelique Kidjo

Avatar

Written by Chiara

Leica Photographers Award 2013

Cinquanta sfumature, Eloise Mumford nel cast