BMW Serie 4 Coupé, auto di lusso anche per lei

Finiture luxury ed eleganti

Come abbiamo visto, la nuova BMW Serie 4 Coupé presentata al 65° Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte è un sogno ad occhi aperti per chi ama i bolidi sportivi dall’animo agile e scattante.

Proporzioni perfettamente equilibrate, un baricentro basso e potenti motori, la BMW Serie 4 Coupé definisce dei parametri di riferimento nuovi a livello di estetica e di dinamismo nel segmento di appartenenza.

La personalità indipendente della due porte, che si esprime sia attraverso il design sia attraverso gli equipaggiamenti particolarmente pregiati, la rendono adatta anche al mondo femminile, da sempre molto attento all’esclusività, la sicurezza e la cura dei dettagli.

Per la realizzazione dell’abitacolo, infatti, sono stati utilizzati esclusivamente i materiali più ricercati, come per esempio la più fine pelle Dakota Korallrot o le accattivanti modanature interne in alluminio.

I sofisticati abbinamenti, la massima qualità di lavorazione e l’estrema gradevolezza al tatto, valorizzano ancor di più l’ambiente premium della nuova Coupè di BMW.

E siccome in macchina non c’è mai abbastanza posto, ecco scomparti a non finire: nelle porte in cui trovano posto bottiglie da 1 litro, nella consolle centrale anteriore, sotto il bracciolo centrale anteriore e nella consolle centrale posteriore, due portabevande anteriori e posteriori, un cassetto e un vano portaoggetti.

Se i poggiatesta integrati negli schienali aumentano il comfort di seduta e la sicurezza dei passeggeri dei sedili posteriori, il conducente e il passeggero anteriore possono avvalersi del porgicintura automatico, che passa loro automaticamente la cintura di sicurezza del montante centrale non appena viene inserita la chiave e vengono chiuse le porte.

La BMW Serie 4 Coupé è perfetta anche per le sedute di acquisiti in giro per i negozi.

Se, dopo lo shopping siete davanti alla vostra Serie 4 Coupé con le mani impegnate e volete aprire il vano bagagli, ma la ricerca della chiave della vettura nelle tasche per aprire il portellone posteriore sembra un’impresa titanica, Bmw giunge in vostro aiuto.

Ecco a cosa serve l’innovativo Comfort Access System che consente di aprire il portellone posteriore senza contatto: un piccolo movimento del piede ben preciso sotto il paraurti posteriore e un sensore apre il portellone.
Ovviamente, l’autorizzazione all’apertura è concessa solamente se il sistema contemporaneamente identifica la chiave della vettura!

La vera chicca della Serie 4 Coupé, però, è il Concierge Service di BMW ConnectedDrive disponibile 24 ore su 24 sul territorio nazionale o all’estero, sette giorni su sette e senza ulteriori costi: premendo un tasto è possibile collegarsi con gli operatori del BMW Call Center che in qualità di “assistenti personali” potranno cercare un determinato ristorante, lo sportello bancomat o la farmacia di turno più vicini, oppure riservare un tavolo al ristorante o prenotare una camera in hotel.

Grande tecnologia anche per i parcheggi, cruccio femminile per antonomasia: con la Park Distance Control, Surround View, telecamera di retromarcia, si mantiene la visibilità dell’area circostante la vettura durante le manovre.

Nel campo dell’infotainment, una tecnologia d’interfaccia particolarmente potente integra gli smartphone e numerose funzioni di ufficio mobile via Bluetooth; e visto che si sa, le donne sono multitasking, per la prima volta il guidatore dispone anche di una funzione di dettato con riconoscimento vocale di testo libero.

Interni Bmw Serie 4 Coupé

Avatar

Written by Monica

BMW Serie 4 Coupé, lo speciale

BMW Serie 4 Coupé efficienza di lusso