Blake Lively sfida Gwyneth Paltrow

A colpi di blog

Gwyneth Paltrow è avvisata: da qualche giorno sul web c’è un nuovo blog di lifestyle che potrebbe fare concorrenza al suo Goop.

Blake Lively è entrata ufficialmente nel mondo 2.0 con il suo sito, a detta di molti una versione più giovane e più low profile del sito della collega.

Su Preserve, proprio come su Goop, si possono trovare consigli di moda, cucina, viaggi e salute, video, racconti e naturalmente un e-commerce in cui vengono venduti i prodotti più disparati, dall’ abbigliamento al cibo, passando per elementi di design.

La star di Gossip Girl ci ha tenuto a precisare che non ha nessuna intenzione di mostrare alla gente il suo modus vivendi, ma semplicemente di raccontare storie di artigianato tradizionale made in USA, le cui originali creazioni potranno essere acquistate direttamente sulla piattaforma on line.

Blake Lively su Vogue

Dalla pagine di Vogue US, che le ha dedicato la copertina di agosto e un servizio firmato da Mario Testino, Blake aveva anticipato che Preserve sarebbe stato “in parte un magazine mensile digitale, in parte un e-commerce, un video blog che avrà l’intento di cercare e promuovere le persone che fanno cose, dal cibo ai cuscini, dai piatti ai mobili, con le loro mani”.

Anche su Goop, il sito di life style gestito da Gwyneth, vengono postati suggerimenti e consigli per una vita, come quella dell’attrice, all’insegna dell’eco e del bio con tips su shopping, cucina, libri e posti da visitare.

Nel blog nato nel 2008, è presente anche la sezione Goop Collection in cui vengono venduti i prodotti in edizione limitata frutto della collaborazione tra la Paltrow e diversi marchi grazie ai quali riesce a mettere in pratica in maniera più coerente il progetto Goop.

Preserve di Blake Lively

Written by Monica

Vera Consulting, tutta questione di Attitude

Il marmo italiano piace all’estero