Big Blu 2012, la nautica a Roma

Redazione
03/01/2012

Il Big Blu torna alla Fiera di Roma con imbarcazioni di tutte le classi, dai gommoni agli yacht di lusso, eventi e iniziative per un viaggio nella nautica a 360°

Big Blu 2012, la nautica a Roma

Tra tecnologia e rispetto per l’ambiente

Vi abbiamo già anticipato che la prossima edizione del Big Blu sarà ricca di novità.
Il salone nautico di Roma, in programma dal 18 al 26 febbraio 2012, torna con imbarcazioni di tutte le classi, dai gommoni agli yacht di lusso, eventi e iniziative per un viaggio nel mondo della nautica a 360°.

La sesta edizione della rassegna, che da quest’anno si fregia del titolo di Internazionale, si conferma una vetrina di grande interesse e un punto di riferimento nell’area mediterranea per operatori del settore e appassionati.

Vedremo sfilare negli spazi della Fiera di Roma imbarcazioni fino a 55 piedi, con barche a motore e a vela, una notevole varietà di accessori, servizi per la nautica ed editoria specializzata.

Dopo il successo nell’ultima edizione dell’area dedicata alla vela ancora più spazio sarà destinato a questo tipo di imbarcazioni, alle scuole nautiche, ai circoli e ai servizi di charter, confermando anche l’area dedicata all’abbigliamento tecnico.

Torna il Gommoshow, il Salone del Battello pneumatico dedicato ai gommoni, ai motori fuoribordo, ai package ed ai carrelli. Si tratta di una delle rassegne più complete del mondo per numero di cantieri, area espositiva ed imbarcazioni esposte con la presenza di tutte le case produttrici di motori marini come l’italiana Selva, le giapponesi Suzuki, Honda e Yamaha e le americane Mercury ed Evinrude.

Non mancano un’area dedicata alla pesca sportiva e a tutte le attività connesse, un settore sul  Plein Air, ossia alla vita e al turismo all’aperto, che ospiterà dimostrazioni e animazioni per il pubblico, premi e partnership d’eccellenza, come quella siglata con la ReBoat Race, l’evento che da un paio di anni ad Ostia vede una vera e propria regata tra barche realizzate completamente con materiali di scarto e riciclabili da bambini delle scuole.Big Blu 2012

Protagonista del salone sarà l’innovazione tecnologica, con particolare riferimento a una cultura della vita in mare rispettosa dell’ambiente e sensibile alle problematiche attuali in fatto di salvaguardia del paesaggio marino mediterraneo, sia in superficie sia sotto il livello dell’acqua. Ecco quindi motorizzazioni ecologiche, strumentazioni come i pannelli solari di bordo, alcuni realizzati interamente in Italia, che consentono totale autonomia ad emissioni zero.

Big Blu 2012 contribuirà allo sviluppo del charter nautico attraverso la presenza degli operatori del settore fra società di charter, broker, armatori e tour operator. I visitatori potranno scegliere tra il noleggio catamarani, barche a vela e a motore, yacht, crociere e viaggi alla volta delle più belle mete turistiche in Italia, nel Mediterraneo e in tutto il mondo.

Nell’area della Federazione Italiana Vela si terrà la presentazione del team azzurro che parteciperà alle Olimpiadi 2012.
All’interno del settore vela, giovani e meno giovani potranno ammirare da vicino le decine di imbarcazioni esposte e provare il piacere di andare in barca nella piscina allestita all’interno del padiglione o cimentandosi sul simulatore elettronico messo a disposizione dalla FIV.
Nell’area incontri si svolgeranno poi eventi e dibattiti che vedranno protagonisti i grandi personaggi della vela italiana.

Accanto alla vela l’area dello Sport Village un vero e proprio spazio dedicato agli sport acquatici più spettacolari come il Surf, il Kite Surf, il Windsurf, la Canoa, il Kayak e l’ultimo nato il Sup.

www.big-blu.it