Biennale Venezia 2014

L’architettura in Laguna dal 7 giugno al 23 novembre
Dopo aver ospitato lo scorso anno la 55esima Esposizione Internazionale d’Arte, la Biennale di Venezia è pronta a dare il via alla 14esima Mostra Internazionale di Architettura.

La kermesse, curata da Rem Koolhaas e presieduta da Paolo Baratta, è aperta al pubblico dal 7 giugno al 23 novembre. L’edizione 2014 s’intitola Fundamentals ed è allestita come di consueto ai Giardini e all’Arsenale.

Il vernissage avrà luogo nei giorni 5 e 6 giugno, mentre la cerimonia di premiazione e di inaugurazione si svolgerà sabato 7 giugno.

La Mostra sarà affiancata da 66 Partecipazioni nazionali con 10 Paesi presenti per la prima volta: Costa d’Avorio, Costa Rica, Repubblica Dominicana, Emirati Arabi Uniti, Indonesia, Kenya, Marocco, Mozambico, Nuova Zelanda e Turchia.

Il Padiglione Italia in Arsenale, organizzato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali con la PaBAAC – Direzione Generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanee – è curato quest’anno da Cino Zucchi.

Così Koolhaas descrive Fundamentals: “Fundamentals accoglie tre manifestazioni complementari – Absorbing Modernity 1914-2014, Elements of Architecture, Monditalia – che gettano luce sul passato, il presente e il futuro della nostra disciplina. Dopo diverse Biennali dedicate alla celebrazione del contemporaneo, Fundamentals si concentrerà sulla storia, con l’intento di indagare lo stato attuale dell’architettura, e di immaginare il suo futuro”.

“Absorbing Modernity 1914-2014 è un invito rivolto ai padiglioni nazionali che mostreranno, ciascuno a modo proprio, il processo di annullamento delle caratteristiche nazionali, a favore dell’adozione quasi universale di un singolo linguaggio moderno e di un singolo repertorio di tipologie. Ma la transizione verso ciò che sembra essere un linguaggio architettonico universale è un processo più complesso di quanto solitamente viene riconosciuto, poiché coinvolge incontri significativi tra culture, invenzioni tecniche e modalità impercettibili di restare nazionali”.

Absorbing Modernity 1914-2014

“Elements of Architecture, al Padiglione Centrale, si concentrerà sugli elementi fondamentali dei nostri edifici, utilizzati da ogni architetto, in ogni tempo e in ogni luogo: pavimenti, pareti, soffitti, tetti, porte, finestre, facciate, balconi, corridoi, camini, servizi, scale, scale mobili, ascensori, rampe…”

Elements of Architecture

“Monditalia  assegna all’Arsenale un tema specifico – l’Italia – con esposizioni, rappresentazioni teatrali ed eventi che interesseranno l’architettura, la politica, l’economia, la religione, la tecnologia e l’industria. Gli altri settori della Biennale di Venezia – Cinema, Danza, Musica e Teatro – saranno coinvolti per contribuire alla rappresentazione del paese”.

Monditalia

Avatar

Written by Chiara

Estate 2014 al Grand Hotel Excelsior Vittoria di Sorrento

Le ricette di Carlo Cracco, Rustica con cavolo nero