Bialetti presenta Opera, la nuova macchina espresso

Tra le ultime novità offerte dal mercato, particolare attenzione va all’eleganza della nuova macchina da caffè espresso di Bialetti.

Stiamo parlando di Opera, la nuova macchina espresso con sistema chiuso Bialetti. L’idea di fondo è quella di introdurre in cucina un elettrodomestico molto pratico e facile da utilizzare, che però doni all’ambiente quel tocco di stile tutto italiano. Opera Bialetti è infatti il risultato di un design italiano al 100%.

L’ispirazione per un elettrodomestico
La macchina espresso Bialetti Opera è un’opera d’arte di nome e di fatto; il suo design si ispira al sipario di un teatro, è disponibile in tre varianti di colore: dal classico rosso, fino al bianco e al giallo. Questo permette di inserire la macchina espresso per capsule Opera in qualsiasi cucina, grazie non solo al colore ma anche alla sua compattezza: meno di 27 cm di profondità. Volendo non sarà difficile trovare un piccolo spazio anche in ufficio, dove utilizzare Opera con le ormai note capsule dedicate alle città italiane “Il Caffè d’Italia”. Il risultato è sempre perfetto, grazie all’utilizzo della macchina espresso per capsule “Il Caffè d’Italia” Bialetti, che consente di scegliere la miscela che si preferisce, ispirata alla tradizione di consumo del caffè delle più note città italiane in cui si serve da secoli questa bevanda. Morbido e delicato come le capsule di caffè Milano Bialetti, oppure forte e aromatico come la miscela dedicata a Napoli, ognuno può avere a disposizione la tazzina perfetta, proprio come quella del bar.

Come funziona Opera
La bellezza, l’estetica di un elettrodomestico, sarebbe nulla senza la praticità. Questo offre la macchina espresso Opera, ideale per dare un tocco di eleganza alla cucina o all’ufficio, ma anche molto facile da utilizzare. Le capsule si inseriscono grazie a un comodo cassetto, che rende più facile la preparazione, ma non solo: permette di mantenere intatto tutto l’aroma della miscela selezionata. Il pulsante di accensione mostra un led rosso quando la macchina è in fase di riscaldamento; quando il tasto è verde Opera è pronta ad erogare. Questo sistema che comprende un singolo bottone Led all-in-one, con tasto on/off e comandi start & stop permette un utilizzo intuitivo, anche a chi non ha mai utilizzano una macchina espresso. Il serbatoio di 0,4 l è dotato di uno sportello con scasso ergonomico, che rende più semplice il riempimento.

Ogni giorno il caffè migliore
Questo è il segreto del sistema chiuso Bialetti, con capsule appositamente pensate per ottenere il caffè migliore. Il segreto di queste nuove macchine espresso sta proprio nelle mono porzioni di caffè, in cui la polvere è già dosata e pressata. In pratica le capsule imitano la mano esperta del barman, che decide la dimensione di ogni dose di polvere e la pressa in modo corretto; all’interno di ogni capsula questo compito è già stato svolto per l’utilizzatore finale, che non deve far altro che inserirla nel del cassettino della macchina espresso Opera. Non sempre ci si pensa, ma è fondamentale che la capsula sia in grado di mantenere inalterato l’aroma del caffè, anche dopo vari giorni dall’acquisto. Ogni singola capsula è infatti perfettamente sigillata e mantiene la miscela lontano dall’aria.

Avatar

Scritto da Redazione

Victoria’s Secret: critiche per la rotta verso modelle plus size e transgender

Il benessere fisiologico parte sempre dalla cura della pelle: qualche consiglio utile