Best Global Brands 2013

Apple scalza Coca Cola dal podio
Colpo di scena nei piani alti dell’annuale classifica stilata dalla società di consulenza Interbrand relativa ai 100 brand dal maggiore valore economico a livello internazionale.

Sul gradino più alto del podio dei Best Global Brands 2013 sale Apple (valore 98,3 miliardi di dollari, in crescita del 28% dal 2012) che toglie così lo scettro a Coca Cola, dal 2000 ai vertici della graduatoria.

La storica multinazionale di Atlanta si deve accontentare quest’anno della medaglia di bronzo nonostante la crescita di valore del 2% che la porta a quota 79,2 miliardi dollari.

In seconda posizione si piazza un altro colosso della tecnologia, Google (valore 93,2 miliardi di dollari, in crescita del 34% dal 2012), che proprio qualche giorno fa ha festeggiato il 15esimo compleanno.

Nella top 10 compaiono poi Ibm, Microsoft, General Eletric, McDonald’s, Samsung, Intel e Toyota.

In classifica ci sono anche tre brand di lusso made in Italy: Gucci (di proprietà della francese Kering), al 32esimo posto con un valore di 10,1 miliardi di dollari, Prada, in 72esima posizione con un valore di 5,5 miliardi di dollari, e Ferrari 98esima con un valore di 4 miliardi di dollari.

“La presenza ridotta dei brand italiani si spiega con la dimensione relativamente contenuta delle imprese che compongono il nostro tessuto industriale – commenta Manfredi Ricca, managing director di Interbrand Italia. – I nostri brand sono estremamente influenti, ma sono per lo più all’interno di economie aziendali relativamente ridotte. E questo è a sua volta spiegato da diversi fattori: un mercato dei capitali relativamente poco sviluppato, l’assenza di player globali in settori strategici come quello della tecnologia, una certa tendenza alla non aggregazione”.

Best Global Brands 2013

Avatar

Written by Chiara

Mode à Paris PE 2014, lunedì

Stufe di lusso, novità 2013