Bentley Flying Spur

Una berlina dalle prestazioni di lusso
Bentley stabilisce un nuovo standard per le berline dalle prestazioni di lusso e dalle elevate motorizzazioni con il lancio della nuova Flying Spur.

Il motore è assolutamente unico nel suo genere, si tratta del rinomato W12 biturbo da 6 litri di Bentley, abbinato al cambio ZF a otto marce capace di sprigionare una potenza massima di 625 CV e 800 Nm di coppia. Il propulsore è stato comunque sottoposto ad un aggiornamento che ha migliorato del 14% nel rapporto potenza-peso rispetto al modello precedente, la berlina ora è in grado di raggiungere i 100 km/h in appena 4,3 secondi per una velocità massima di 322 km/h. Questo fa della nuova Flying Spur la Bentley quattro porte più potente mai realizzata finora.

Esternamente l’eleganza viene trasmessa da un aspetto ribassato e più ampio e dalle linee morbide che regalano un aspetto più pulito e snello. Cambiano i gruppi ottici posteriore a LED a forma di singola ellisse orizzontale che si abbina ad una nuova interpretazione della linea “a ferro di cavallo” di Bentley, come anche quelli anteriori sempre a LED che sono simili a due gioielli.

Il sontuoso interno della nuova Flying Spur comprende invece ben 600 nuovi componenti. Solo le alette parasole, le maniglie, i braccioli e alcune parti della console anteriore e dei comandi sono stati mantenuti rispetto al modello precedente. Le tecnologie d’intrattenimento e infotainment di qualità superiore si sposano ai materiali artigianali e allo stupefacente design contemporaneo per creare l’abitacolo di una berlina sportiva di lusso di ultima generazione. Disponibile nelle configurazioni a quattro e a cinque posti, la nuova Flying Spur è dotata di sedili anteriori e posteriori rifiniti in pelle naturale di alta qualità. I nuovi sedili sono realizzati in un cuoio più morbido ma più resistente, esclusivo per Bentley e disponibile in dodici diversi colori.

Bentley Flying Spur - interni

A completamento dell’interno realizzato artigianalmente, la nuova berlina è dotata di una tecnologia all’avanguardia attentamente selezionata, sia per il conducente che per i passeggeri. Il sistema di infotainment centrale viene controllato attraverso un’interfaccia touch-screen da 8” ad alta risoluzione, provvista di un sistema di navigazione satellitare avanzato Bentley e della connettività Bluetooth, mentre le funzioni di infotainment possono essere azionate tramite comando vocale.

I clienti che desiderano lavorare mentre viaggiano possono ordinare la nuova Flying Spur con la nuova Specifica Multi-Media. Fondamentale per questa versione è l’Unità di connettività Bentley (BCU), che consente a dispositivi mobili, computer portatili e tablet di collegarsi a internet attraverso l’hotspot Wi-Fi della vettura con una SIM attiva e una capacità interna di 64 GB. Due schermi LCD da 10” sono installati sulle parti posteriori dei sedili anteriori, mentre i lettori multimediali a carica superiore sono collocati in tasche posteriori, per consentire all’utente di inserire e godersi filmati, fotografie e musica da DVD, schede SD, dispositivi USB compresi iPod e iPad e dispositivi HDMI.

Bentley Flying Spur

Marco Del Bo

Avatar

Written by Francesca

Collistar dice Ti Amo Italia

Giorgio Armani per Paris Photo 2013