Bentley Brooklands

Presentata nello showroom di Milano la coupè che farà parlare di se al 32° Motor Show di Bologna

A pochi giorni dall’inizio del 32° Motor Show di Bologna, Bentley Motors e Bentley Milano hanno presentato alla stampa la vettura che sarà esposta durate l’attesissima manfestazione.

Nell’imponente e ipertecnologico showroom situato in Viale Renato Serra 61 la Brooklands,  lanciata al Salone di Ginevra nel marzo 2007, ha saputo conquistare con la sua classe innata e le sue linee regali.

Il design della carrozzeria s’ispira alla gloriosa tradizione delle coupé Bentley.
Non plus ultra del comfort l’abitacolo racconta l’anima di questa automobile dal mood elitario.
Il tetto basso e filante con i cristalli anteriore e posteriore fortemente inclinati e le linee decise conferiscono alla Brooklands un look elegante e sportivo.

Crispin Marshfield, Senior Exterior Designer del gruppo, ne ha spiegato il carattere contemporaneo e allo stesso tempo classico inconfondibilmente Bentley.

Il nuovo chassis della Brooklands assicura la maneggevolezza necessaria per gestire l’incredibile potenza del motore biturbo da 6,75 litri e 537 CV (395 kW): il V8 più potente mai prodotto a Crewe, dove Bentley opera da oltre sessant’anni. Questo motore leggendario sviluppa anche la coppia più elevata di qualsiasi altra unità motrice V8 montata su un’automobile di serie: addirittura 1050 Nm.
Le prestazioni sono da vera supercar. Capace di andare da 0 a 100km/h in 5,3 secondi raggiunge una velocità di punta di 296 Km/h.

Una limited edition di 550 esemplari che saranno consegnati ai fortunati proprietari dal primo trimestre del 2008 e che si fanno icona del brand inglese.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Le ville di Mustique Island

Le Touessrok è il Best Resort hotel in the world