Il primo cellulare di Hello Kitty

Trendy e femminile

Tutte le donne, giovani e meno giovani potranno presto stare in linea con un telefonino dallo stile inconfondibile e femminile: arriva in Italia da settembre nei punti vendita Hello Kitty&Friends, il primo cellulare Hello Kitty, con lo stile un po’ da bambina un po’ da star tipico del brand che ha sposato la tecnologia BenQ-Siemens.

Rosa e trendy, il BenQ-Siemens AL26 Hello Kitty è inequivocabilmente incantevole – nella confezione standard è anche previsto un laccetto di perline rosa con charm Hello Kitty – ed è compatto: sta comodamente in ogni borsa ma anche in tasca perché è piccolo (lo spessore è inferiore a 2 cm), leggero (pesa solamente 78 gr.) e ha l’antenna integrata.

Inoltre, per le più esigenti, è in grado di supportare numerose funzionalità. E’, infatti, un telefono GSM tri-band con connettività GPRS dotato di ampio display TFT da 65.000 colori (130 x 130 pixel) e di tastiera numerica retroilluminata di tipo sliding up. E’ molto semplice da utilizzare perché possiede sulla cover un tasto a quattro direzioni per accedere velocemente alle principali funzioni del menu, come ad esempio il sistema di messaggistica (SMS, EMS e MMS) e il pratico organizer.
Supporta suonerie polifoniche a 32 toni e giochi Java, consente di navigare in Internet grazie al browser WAP in versione 2.0 e di sincronizzarsi con il PC tramite un cavo dati USB opzionale e il software Mobile Phone Manager presente sul sito www.benq-siemens.it. E’ dotato di batteria al litio che in condizioni ideali garantisce ben 5 ore di conversazione e 220 ore di autonomia in stand-by e di memoria interna da circa 1.5 MB.

Avatar

Written by Redazione

Il futuro della maison Valentino

Makeup rivoluzionario in casa Revlon